Ambasciata: possibile nuovo viaggio di rimpatrio da Košice e Bratislava

L’Ambasciata d’Italia sta raccogliendo adesioni per organizzare un ulteriore viaggio di rimpatrio in pullman da Košice e Bratislava con destinazione finale Roma. Chiunque interessato può scrivere a uffconsolare.bratis@esteri.it entro le ore 12 del 29 aprile. Il costo del viaggio sarà commisurato al numero dei partecipanti.

Gli aeroporti slovacchi rimangono chiusi. Sono tutt’ora in funzione voli di linea dall’aeroporto di Vienna, ed è possibile raggiungere destinazioni italiane facendo scalo in altre città europee. Si raccomanda, a chi volesse perseguire questa strada e prendere un volo per l’Italia, di consultare il sito dell’aeroporto di Vienna (viennaairport.com) per controllare i voli effettivamente operanti.

Si ricordano le regole per gli ingressi in Italia dall’estero, in base alle quali chi arriva dall’estero non può prendere mezzi di trasporto pubblici, ma solo mezzi privati (quindi o qualcuno viene a prendere l’interessato all’aeroporto / stazione oppure l’interessato noleggia una macchina o, nei limiti in cui è consentito, prende un taxi o un’auto a noleggio con conducente).

Si ricorda inoltre che tutti quelli che entrano dall’estero, anche con mezzi privati, devono avvisare l’Azienda sanitaria locale competente per territorio.

(Fonte Ambasciata)

Leggi il Focus della Farnesina con le norme per chi rientra in Italia

Farnesina: le regole per i connazionali di rientro in Italia (aggiornato)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.