Commercio estero, attivo di 73 milioni a febbraio per la Slovacchia

La bilancia commerciale estera della Slovacchia ha registrato un avanzo di 73 milioni di euro a febbraio, 208 milioni di euro in meno rispetto al febbraio 2019. Come riferisce l’Ufficio di statistica slovacco, l’export totale è sceso dell’1,1% su base annua a 6,6 miliardi mentre le importazioni sono cresciute del 2,1% a 6,5 miliardi. Nei primi due mesi del 2020 si è registrato un avanzo commerciale di 126,4 milioni di euro, inferiore di 306 milioni rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Nel bimestre le esportazioni sono diminuite dell’1,5% e le importazioni sono aumentate dello 0,8%.

Dopo gli aggiustamenti stagionali, la bilancia commerciale slovacca a febbraio è in avanzo di 201,3 milioni. Il dato revisionato di gennaio 2020 mostra un attivo commerciale di 53,4 milioni di euro, anche in questo caso in calo di 98 milioni di euro su base annua.

(Red)

Foto distel2610 CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.