Chiunque rientra in Slovacchia andrà in isolamento nelle strutture statali

Da oggi 6 aprile a tutte le persone che entrano nel territorio slovacco viene ordinato l’isolamento in strutture designate dallo Stato. Ne informa il ministero degli Esteri slovacco, sottolineando che per poter pianificare le capacità di tali centri di quarantena, il più vicino possibile al luogo di residenza in Slovacchia, è necessario registrarsi in anticipo nel modulo presente su questo sito: https://navraty.mzv.sk.

L’Autorità di salute pubblica slovacca ÚVZ ha emesso una guida completa alla quarantena, che nella sua ultima versione si può trovare QUI.

L’isolamento è obbligatorio per chiunque entri in Slovacchia in qualsiasi modo, individualmente o con viaggi organizzati, e dura il tempo necessario per eseguire il test di laboratorio del COVID-19, in genere entro una settimana. Una volta avuta una diagnosi negativa, alla persona viene concesso di proseguire l’isolamento a casa per un periodo complessivo di 14 giorni. La quarantena viene imposta anche alle persone conviventi della stessa famiglia.

Le strutture di quarantena messe a disposizione dallo Stato non possono ospitare animali di compagnia.

La situazione questa mattina al valico di Berg:

NAŽIVO: NA HRANICIACH ZAČÍNAJÚ PLATIŤ OPATRENIA O ŠTÁTNEJ KARANTÉNE

Uverejnil používateľ Polícia Slovenskej republiky Nedeľa 5. apríla 2020

Non sono obbligate alla quarantena nei centri designati dallo Stato solo le persone:

  • oltre i 75 anni
  • con limitata capacità di orientamento e movimento,
  • con malattie oncologiche e psichiatriche,
  • con gravi disturbi immunitari,
  • con esigenze nutrizionali speciali,
  • con malattie respiratorie, cardiache e vascolari croniche,
  • con disturbi metabolici,
  • con epilessia,
  • con disturbo mentale,
  • con malattie gravi che richiedono un trattamento continuo (iniezioni) a intervalli regolari,
  • donne in gravidanza,
  • persone sane con disabilità gravi o con altre gravi condizioni di salute dimostrate da un referto medico,
  • persone che godono dei privilegi e delle immunità diplomatiche nella Repubblica Slovacca e i famigliari che li accompagnano,
  • minori non accompagnati all’ingresso nel territorio slovacco.

A queste persone viene ordinato l’isolamento presso la propria residenza per 14 giorni, e lo stesso dovranno fare i conviventi.

Inoltre, come indica il ministero degli Interni, tutte le persone che entrano nel territorio della Repubblica Slovacca dopo di oggi sono tenute a denunciare il loro ritorno telefonicamente o elettronicamente al proprio medico di famiglia o pediatra, che provvederanno a rilasciare il PN (certificato di congedo lavorativo) per quelle persone e per i famigliari.

Chi rientra può ancora farlo (anche a piedi) soltanto attraverso i valichi di frontiera selezionati allo scopo e sotto stretto controllo:

Frontiere con l’Austria 🇦🇹
Jarovce – Kittsee
Bratislava Petrzalka – Berg

Repubblica Ceca 🇨🇿
Brodské – Břeclav (diaľnica)
Drietoma – Starý Hrozenkov
Svrčinovec – Mosty u Jablunkova

Polonia 🇵🇱 
Vyšný Komárnik – Barwinek
Trstená – Chyžné

Ungheria 🇭🇺
Čunovo – Rajka (diaľnica)
Šahy – Parassapusta o Milhosť – Tornyosnémethy (rýchlostná cesta R4)
Komárno – Komárom

Ucraina 🇺🇦
Vyšné Nemecké – Užhorod
Ubľa – Maly Bereznyj

❗️

Uverejnil používateľ Slovenské veľvyslanectvo v Taliansku / Ambasciata slovacca in Italia Nedeľa 5. apríla 2020

Le misure summenzionate non si applicano alle seguenti categorie di persone:

  • autotrasportatori (che entrano in Slovacchia per lavoro),
  • equipaggi di navi, aeromobili, autobus,
  • macchinisti e altro personale ferroviario,
  • operatori sanitari durante i trasferimenti di pazienti o organi
  • impiegati di servizi funebri durante i trasferimenti di salme.

Sono escluse le persone che entrano nel paese, anche privatamente, per iniziare un lavoro, previa presentazione di una dichiarazione del datore di lavoro, e le persone con residenza permanente o temporanea all’estero nella zona di frontiera entro 30 km dal confine di Stato, o che lavorano all’interno della Slovacchia nella fascia entro i 30 km dal confine.

(Red)

Foto FB/KRPZBA
FB/policiaslovakia

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.