Aggiornamento COVID-19: un decesso. Fermo a 105 numero positivi alle 15:00 di mercoledì 18 marzo

Il numero di pazienti infettati dal COVID-19 in Slovacchia è rimasto a 105 dall’ultima notifica, ha dichiarato oggi pomeriggio il primo ministro Pellegrini , aggiungendo che 35 persone sono in ospedale, ma nessuno di loro necessita della ventilazione polmonare artificiale.

Complessivamente i 105 casi di COVID-19 sono geograficamente suddivisi in questo modo (fonte):

  • Bratislava (I.-V.) – 34
  • Martin – 8
  • Malacky (Kostolište, Vysoká pri Morave) – 4
  • Nitra – 2
  • Nitra(Vráble) – 1
  • Nové Mesto nad Váhom – 3
  • Košice (I.-IV.) – 5
  • Banská Bystrica – 2
  • Banská Štiavnica – 1
  • Trnava – 3
  • Senec – 2
  • Liptovský Mikuláš – 1
  • Nové Zámky – 2
  • Dunajská Streda (Hviezdoslavov) – 4
  • Svidník – 3
  • Partizánske (Veľké Uherce) – 2
  • Pezinok – 1
  • Prešov – 1
  • Revúca – 1
  • Rožňava – 1
  • Bytča (Veľké Rovné) – 1
  • Trenčín – 2
  • Spišská Nová Ves – 1
  • Sobrance – 1
  • Šaľa – 1
  • Zlaté Moravce – 1
  • Žilina – 4
  • Distretto non rilevato – 13

Questa la curva dei contagi a partire dal primo del 6 marzo:

Ora che sono di più le strutture in grado di analizzare i tamponi per il nuovo coronavirus, crescerà anche velocemente il numero di pazienti infetti, ha ammesso il premier uscente, notando che è confermata la positività al virus di una donna anziana che è morta di recente. La donna, di 84 anni, aveva diverse patologie croniche, tra cui problemi cardiovascolari. Al momento «non possiamo determinare se la morte sia stata causata dal coronavirus. Lo sapremo dopo l’autopsia», ha detto Pellegrini.

❗COVID-19: Slovensko má zatiaľ 105 prípadov ochorenia COVID-19 (koronavírus)Na Slovensku dnes pribudlo osem nových…

Uverejnil používateľ Ministerstvo zdravotníctva Slovenskej republiky Streda 18. marca 2020

Secondo l’Autorità di salute pubblica (ÚVZ) è di 2.108 il numero di test effettuati fino a questo pomeriggio, di cui appunto 105 positivi. La donna deceduta, che era stata ricoverata all’ospedale universitario di Nitra, è stata di recente in contatto con persone che soggiornano all’estero.

I ministero della Salute comunica che sono in vendita su internet diversi presunti test per la diagnostica del COVID-19, che rientrano nella categoria dei cosiddetti. dispositivi medico-diagnostici in vitro. Tutti sono soggetti alle normative legali dell’Unione Europea e della Slovacchia, e l’Istituto statale per il controllo dei farmaci avverte tra quelli offerti ci saranno dei test non certificati. Pertanto, al momento dell’acquisto si deve verificare i parametri di base che devono soddisfare tali dispositivi medici:

  • l’imballaggio esterno deve contenere le informazioni del produttore e / o del rappresentante del produttore, se il produttore si trova al di fuori dell’UE
  • deve recare la marcatura CE e il nome del prodotto in lingua slovacca
  • contiene istruzioni per l’uso in lingua slovacca

In ogni caso, i risultati di tali test di screening devono essere confermati ufficialmente dal Centro nazionale di riferimento per l’influenza, che ricade sotto l’Autorità di salute pubblica (ÚVZ) slovacca.

(La Redazione)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.