Commercio estero, saldo attivo nel gennaio 2020

Nel gennaio di quest’anno la Slovacchia ha registrato un avanzo della bilancia commerciale per 27,6 milioni di euro, un risultato inferiore di 123 milioni rispetto a gennaio 2019. Come riporta l’Ufficio di Statistica slovacco in un rapporto sui dati preliminari, l’export totale del mese di gennaio ha visto una flessione dello 0,8% su base annua a 6,682 miliardi di euro e le importazioni sono aumentate dell’1% a 6,655 miliardi di euro. Tra i prodotti più frequentemente scambiati c’erano macchinari e veicoli, il 63,3% delle esportazioni totali e il 50,3% di tutte le importazioni.

Nel dicembre 2019 il commercio estero ha segnato un disavanzo di 1,3 milioni di euro, mentre per l’intero 2019 la Slovacchia ha esportato merci per 80,459 miliardi di euro, con un aumento dell’1,7% rispetto all’esercizio precedente, e importato beni per un valore di 79,362 miliardi di euro, in aumento del 3,3% su base annua.

Il valore delle esportazioni in gennaio, dopo gli aggiustamenti stagionali, è stato di 6,949 miliardi di euro (+0,3% su base annua), mentre le importazioni sono cresciute a 6,939 miliardi (+3,2%).

(Red)

Foto Piqsels CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.