SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito
La rubrica legale per le imprese
novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Pubblicità Google

pubblicità

Interni, Politica

Fico: stiamo lavorando alla riforma del settore giudiziario

Il governo sta pianificando la separazione delle due posizioni ora detenute da Stefan Harabin, che è presidente della Corte Suprema e allo stesso tempo presidente del Consiglio giudiziario, e un nulla osta di sicurezza obbligatorio per tutti i . . . → Leggi

Interni

Procura generale conferma trascrizione telefonata tra Harabin e Sadiki

La Procura generale, nel tentativo di farsi annullare la sentenza che l’obbliga a versare un risarcimento al capo della Corte Suprema Stefan Harabin, ha riconfermato davanti alla Corte regionale di Bratislava che la conversazione telefonica tra Harabin e . . . → Leggi

Interni, Politica

Harabin vince causa di risarcimento, la Procura generale non vuole pagare

Una stagione ricca, quest’autunno, per il capo della Corte Suprema Stefan Harabin. Il Tribunale regionale di Bratislava ha recentemente confermato a fine settembre (la ma notizia è arrivata ai media solo a inizio di novembre) la sentenza del . . . → Leggi

Istituzioni

Frizioni tra Corte costituzionale e Corte suprema

Il presidente della Corte Costituzionale della Slovacchia, Ivetta Macejkova, ha reagito con fastidio a recenti dichiarazioni critiche del presidente della Corte Suprema Stefan Harabin su due sentenze emesse dalla sua corte. La Macejkova ha definito le parole di . . . → Leggi

Interni

La regista Zuzana Piussi fuori dai guai: la polizia chiude l’azione penale su di lei

La polizia slovacca ha fermato l’azione penale aperta contro la regista Zuzana Piussi per presunta violazione della riservatezza di espressione verbale in una conversazione privata, su richiesta del giudice Helena Kozikova, che è stata ripresa . . . → Leggi

Interni, Mondo, Politica

Harabin vs Slovacchia: Corte europea gli dà ragione ma non gli concede i danni

La Corte europea per i diritti dell’uomo (CEDU) si è schierata a favore del presidente della Corte Suprema slovacca Stefan Harabin nella causa contro lo Stato slovacco. Harabin ha contestato la sanzione disciplinare che ha limitato il suo . . . → Leggi

Politica

Magistratura: Zitnanska attacca il ministro e vuol portare il caso Harabin in Parlamento

Il partito di governo Smer-SD ha deciso di non sostenere la richiesta di tenere oggi una sessione straordinaria del Parlamento sullo stato del sistema giudiziario nel Paese. Come ha spiegato il Presidente del Parlamento Pavol Paska (Smer), la . . . → Leggi

Interni, Politica

Ministro della Giustizia Borec vuole proseguire riforme utili del suo predecessore

Il neo Ministro della Giustizia slovacco Tomas Borec non intende ritirare le proposte disciplinari avviate dal suo predecessore al dicastero, Lucia Zitnanska, nei confronti di Stefan Harabin, presidente della Corte Suprema e del Consiglio giudiziario, almeno fino a . . . → Leggi

Interni

Corte Costituzionale cancella sentenza Corte Suprema contro Tipos; si torna da capo, Harabin rischia il posto

La sentenza emessa dalla Corte Suprema slovacca un anno fa nei confronti della società statale di lotterie Tipos è stata giudicata nulla dalla Corte Costituzionale che ha accolto il ricorso della società per carenza di tutela legale, in . . . → Leggi

Interni

Il Ministro della Giustizia slovacco chiede la sospensione a vita per il presidente della Corte Suprema

Il Ministro della Giustizia slovacco, Lucia Zitnanska, ha presentato un’altra proposta per avviare un procedimento disciplinare contro il Presidente della Corte Suprema ed ex Ministro della Giustizia Stefan Harabin. Stavolta, la Zitnanska chiede la maggior punizione per il ribelle Harabin: . . . → Leggi

Interni, Politica

La Corte Suprema non farà appello contro la sentenza di compensazioni dei giudici “discriminati”

La Corte Suprema e il suo presidente Stefan Harabin non hanno diritto di presentare ricorso contro il verdetto nella causa di lotta alla discriminazione intentata dai giudici, perché devono rispettare la decisione del plenum della Corte Costituzionale che . . . → Leggi

Interni, Politica

La Zitnanska vuole di nuovo le valutazioni sul lavoro dei giudici slovacchi abolite nel 2008

Il Ministro della Giustizia Lucia Zitnanska (SDKU-DS), ha paura della democrazia e della libera scelta dei giudici e quindi vorrebbe cambiare in fretta le regole del gioco, ha detto il presidente del Consiglio Giudiziario, Stefan Harabin, in risposta . . . → Leggi