SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito
La rubrica legale per le imprese
novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Pubblicità Google

pubblicità

Mondo

Siria: Raqqa è libera ma la pace è ancora lontana

Era la capitale del gruppo Stato islamico (Is) in Siria, come Mosul lo era stata in Iraq, e da lì gli assassini jihadisti organizzavano i loro attentati in tutto il mondo, a cominciare dall’Europa. Il 17 ottobre è . . . → Leggi

Mondo

Il mondo in breve

Per il governo catalano le possibilità di dialogo con Madrid sono crollate dopo la collocazione in stato di detenzione provvisoria di due dirigenti indipendentisti, Jordi Cuixart e Jordi Sánchez, accusati di sedizione. “La Spagna imprigiona dei dirigenti della società civile per aver . . . → Leggi

Mondo

Verso un post-Isis? La Siria e il jihad polverizzato

[Giuliano Battiston, ISPI] – Tra i diversi conflitti che alimentano il caos siriano, ce n’è uno meno riconoscibile degli altri, ma altrettanto pericoloso: quello per l’egemonia del jihadismo transnazionale. Non deve sorprendere che venga combattuto in Siria, perché . . . → Leggi

Mondo

Siria: la guerra non è finita

Dopo mesi di crescenti tensioni tra gli attori internazionali, regionali e locali coinvolti nel conflitto siriano, con il primo faccia a faccia tra Trump e Putin al recente G20 di Amburgo è arrivato un “accordo” per il cessate . . . → Leggi

Mondo

Siria e Iraq, pace ancora lontana

Si stava ancora sparando dall’altro lato del fiume, la scorsa settimana, quando il primo ministro iracheno Haider al Abadi è apparso in pubblico e ha prematuramente dichiarato che la battaglia per la riconquista di Mosul era conclusa. Si . . . → Leggi

Mondo

Mille giorni di guerra aerea all’Isis: uccisi 70 mila jihadisti e 3200 civili

Il sito specializzato Airwars ha pubblicato il bilancio dei primi mille giorni di guerra aerea all’Isis, cominciata l’8 agosto 2014 con raid americano vicino a Erbil, in Iraq, allora minacciata dall’avanzata dei jihadisti del Califfato. La mole di . . . → Leggi

Mondo

Trump e Siria: dieci punti per analizzare l’attacco

Il 4 Aprile scorso un attacco chimico ha colpito il villaggio di Khan Sheikoun, causando decine di vittime inclusi numerosi bambini. In risposta, ieri gli USA hanno lanciato un attacco missilistico contro una base aerea in Siria. La nostra analisi in . . . → Leggi

Mondo

La solitudine di Assad

Che Bashar al-Assad non sia uno stratega è ampiamente provato dai sei anni di guerra civile in cui ha perso oltre metà del territorio, sei milioni di siriani rifugiati all’estero e quasi mezzo milione di vittime, ritrovandosi legato . . . → Leggi

Mondo

Trump ordina il suo primo attacco. Colpita una base governativa in Siria

Gli Stati Uniti hanno condotto questa notte un attacco con missili Tomahawk contro una base militare siriana vicino a Homs, sospettata di essere coinvolta nel raid con armi chimiche di martedì. Navi nel Mediterraneo hanno lanciato alle 4 . . . → Leggi

Mondo

I morti in un attacco chimico non dovrebbero valere più degli altri

Il 4 aprile 2017 il mondo intero è stato scosso dalla notizia di un pesante attacco chimico nella provincia siriana di Idlib, in cui hanno perso la vita 74 persone, tra cui almeno 20 bambini. Tutti i governi . . . → Leggi

Mondo

Siria: a chi giova l’escalation dell’orrore

Una notizia al tempo stesso orribile, inattesa e assurda. Ecco che cosa rappresenta il bombardamento che un aereo non identificato ha compiuto ieri nella zona di Idlib, nel Nord-Est della Siria, provocando con armi chimiche decine di morti . . . → Leggi

Mondo

Sei anni di guerra in Siria. UNCH: un fallimento collettivo

GINEVRA\ aise\ – Mentre il mondo si prepara a raggiungere un’altra terribile tappa del conflitto siriano, l’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, chiede alla comunità internazionale di «raddoppiare i propri generosi sforzi per alleviare le continue ed intense . . . → Leggi

Mondo

Isis: perso in un anno un quarto del suo territorio

In un anno il Califfato ha perso quasi un quarto del suo territorio, il 23 per cento, secondo uno studio del centro analisi di Londra Ihs. La superficie controllata dell’Isis è passata da 78 mila a 60 mila . . . → Leggi

Mondo

Il mondo all’epoca del caos multipolare

[Pierre Haski, L’Obs, via Internazionale] – In che mondo viviamo? Nel 2016 l’ordine che, in un modo o nell’altro, aveva preso piede dopo la guerra fredda è definitivamente tramontato. Ciò è avvenuto con grandi sofferenze, e senza che . . . → Leggi

Mondo

La battaglia di Aleppo tra real politik e appelli umanitari

Sulla scena devastante e devastata del teatro di Aleppo est ci sono tutti: protagonisti, attori e figuranti. E tante lacrime di coccodrillo per un’ecatombe di oltre 300 mila morti e milioni di sfollati.

In prima . . . → Leggi

Pagina 1 di 512345