SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito
La rubrica legale per le imprese

giorno per giorno

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

ARCHIVIO

Pubblicità Google

pubblicità

Mondo

Il tramonto dell’idea di «Europa delle regioni»

Dis-integrati/Chi sogna la fronda dallo stato-nazione a cui appartiene dà prova di una decisa volontà di sovranità economica. Si tratta di volontà secessionistica dei «ricchi»

PARIGI. Il referendum scozzese del 18 settembre rappresenta un’inversione di tendenza nella . . . → Leggi

Mondo

Catalogna, la crisi degli Stati-Nazione europei

C’è una domanda che scorre in maniera carsica nel dibattito europeo: riuscirà la Catalogna dove ha fallito la Scozia? Come noto, gli scozzesi hanno votato per rimanere nel Regno Unito: eppure, la battaglia è stata serrata fino all’ultimo, e . . . → Leggi

Mondo

Cornamuse e allarmi europei

Ora che gli scozzesi hanno espresso a maggioranza il desiderio di restare nel Regno Unito e di farsi ancora chiamare “britannici”, confesso – con timore e tremore – di aver sperato in un risultato diverso. Con timore e tremore . . . → Leggi

Mondo

Referendum Scozia: Regno dis-Unito?

L’intensità della partecipazione popolare al referendum sull’indipendenza scozzese è mostrata dalla percentuale di persone che si è iscritta alle liste per partecipare al voto: il 97%. Il già caldo dibattito è diventato scottante il 7 settembre, quando un sondaggio . . . → Leggi

Mondo

Il referendum degli Highlander: non solo una questione scozzese

La Scozia che potrebbe separarsi dal Regno Unito. La Lega che in Italia sogna l’indipendenza della Padania. La Catalogna che vuole staccarsi dalla Spagna. La Corsica che vorrebbe abbandonare la Francia. Il Belgio con il suo Movimento fiammingo. In . . . → Leggi

Mondo

Scozia indipendente? Una rivoluzione. 10 risposte a 10 domande

Il quesito referendario che il 18 settembre si troveranno di fronte i cittadini scozzesi – «La Scozia dovrebbe essere un Paese indipendente?» – potrebbe portare dopo 307 anni alla separazione delle due colonne portanti del Regno Unito così come . . . → Leggi

Mondo

Penetrazione militare e propaganda: ecco come Putin destabilizza l’Ucraina

Come confermato da fonti e dossier ben autorevoli, i separatisti russi armati che hanno preso possesso delle sedi della amministrazioni locali a Donetsk, Lugansk, Slovyansk, Kramatorsk, Chervomoarmiysk e Druzhkova sono stati da tempo addestrati ed armati da Mosca. I dati OSCE sbugiardano . . . → Leggi

Mondo

Ucraina… siamo sull’orlo della guerra civile?

I centri urbani dell’Ucraina orientale, Izyum, Barvinkovye e Slovyansk (160 km dal confine russo), vedono transitare sul territorio decine di mezzi corazzati, elicotteri, camion militari e pullman di truppe governative ucraine in divisa nera che fanno minacciosamente ronda in . . . → Leggi

Idee, Italia

Il secessionismo non è la risposta, ma i secessionisti vanno un po’ capiti

Il referendum sull’indipendenza del Veneto, al di là delle polemiche non sedate sulla fondatezza del risultato, ha riportato a galla un dibattito che “ai tempi della Lega” era spesso sulle prime pagine dei giornali e nelle parti “nobili” dei . . . → Leggi

Mondo

Crisi ucraina, l’effetto domino della Crimea. Le mosse in Romania e Moldova

La riannessione della Crimea da parte della Russia sembra aprire una nuova fase storica nelle relazioni internazionali. Sotto i riflettori sono le recenti mosse di Mosca in Ucraina orientale, che possono sfociare in un’escalation, e la nuova strategia degli . . . → Leggi