SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito
La rubrica legale per le imprese
novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Pubblicità Google

pubblicità

anniversari, Mondo

Parigi un anno dopo

Il 13 novembre 2015 è diventato oggi una nuova data nel calendario storico francese, il nostro 14 luglio di dolore. Ma se l’anniversario della presa della Bastiglia dà luogo a manifestazioni di gioia e di esultanza, quello della . . . → Leggi

Idee, Mondo

Jihad in Occidente: ad attirare i giovani è il “bisogno di appartenere”

Dopo gli attentati di Bruxelles, esattamente come quelli di Parigi, l’attenzione pubblica si è focalizzata sui quartieri a forte presenza musulmana delle città del Centro-Nord Europa, dalle banlieue parigine alla più centrale, ma altrettanto problematica Molenbeek. È stato . . . → Leggi

Mondo

Vent’anni di attentati in Europa

Dalla bomba nella stazione di Saint-Michel a Parigi nel 1995 fino agli attacchi di ieri a Bruxelles: gli attentati terroristici in Europa degli ultimi vent’anni.

25 luglio 1995. Una bomba nella stazione di Saint-Michel della metropolitana di Parigi . . . → Leggi

Interni

Dalla Slovacchia a Parigi, il percorso delle armi usate nelle stragi del 2015

L’Espresso ha dedicato il 18 marzo uno speciale al traffico di armi disattivate che dalla Slovacchia rifornisce mezza Europa. Un business legale, non fosse che quelle armi possono essere riattivate con poco sforzo da un esperto e finire . . . → Leggi

Interni

Sequestrate in Slovacchia in dicembre numerose armi riattivate

La polizia slovacca ha sequestrato in dicembre decine di armi e munizioni illegali in una operazione speciale lanciata dopo gli attentati del 13 novembre a Parigi compiuti da terroristi islamici che hanno fatto 130 vittime. Le armi, tra . . . → Leggi

Ambiente, Mondo

Parigi val bene una messa (da Requiem per Kyoto)

In questi giorni tutti i media sono focalizzati sulla tanto attesa Cop21 di Parigi. Dopo il sostanziale fallimento delle Cop precedenti, in questi anni si è aspettato Parigi come il crocevia decisivo per raggiungere un accordo internazionale sul cambiamento climatico. . . . → Leggi

Idee, Mondo

Le conseguenze economiche di un attentato

La Francia ha subito due attacchi terroristici nel 2015. Se a gennaio gli effetti economici sono stati tutto sommato contenuti, ora le conseguenze potrebbero essere più pesanti. Il turismo è tra i settori più colpiti. Come cambiano consumi e mercato immobiliare. . . . → Leggi

Mondo

Parigi, Beirut e i prevedibili colpi di coda dello Stato Islamico

Il mese di novembre 2015 ha visto un notevole incremento degli episodi di violenza radicale in varie parti del mondo, in gran parte riconducibili al movimento siro-iracheno dello Stato Islamico (IS). Dal punto di vista nazionale ed europeo, . . . → Leggi

Mondo

Europa, Terrorismo, Fanatismo: Anno zero, giorno uno

Di Marco Arnaboldi – Il Caffè Geopolitico | VECCHIE CATTIVE ABITUDINI – Eccoci qui, noi europei, che corriamo nel vuoto confusi e affannati, ma ancora convinti dei nostri vecchi mezzi, come Wile Coyote un attimo prima che guardi . . . → Leggi

Interni, Istituzioni, Politica

Dopo Parigi, la Slovacchia vicina alla Francia. Kiska: serve una Europa unita

In seguito ai sette attacchi terroristici avvenuti a Parigi la sera di venerdì 13 novembre, tutte le autorità della Slovacchia hanno fatto sentire il loro pensiero. La mattina del sabato il Presidente Andrekj Kiska, tra i primi a . . . → Leggi

Mondo

L’uso del terrorismo come strumento della guerra ibrida

[…] A Parigi, venerdì 13 novembre, non è stato un attacco di un gruppo terroristico. È l’uso del terrorismo come strumento della guerra ibrida. Il terrorismo, in quanto organizzazione, si pone l’obiettivo di modificare l’ordine costituito utilizzando il . . . → Leggi

Mondo

Dopo Parigi: la politica non strumentalizzi la strage

Scrivo diverse ore dopo i brutali attacchi che hanno lasciato quasi 130 morti nelle strade di Parigi, e ho ancora l’impressione che sia indelicato scriverne. Mentre buona parte del mondo vacilla, c’è qualcosa di profondamente disumano nel pretendere . . . → Leggi

Mondo

L’Europa e gli attacchi a Parigi: come (re)agire?

Di Stefano Torelli- ISPI | Parigi si scopre nuovamente vulnerabile alla furia cieca del terrorismo di matrice islamica e, come la Francia, tutta l’Europa deve sentirsi sotto attacco, dal momento che gli attentati di ieri sono chiaramente diretti . . . → Leggi

anniversari, Mondo

Francia: le banlieues 10 anni dopo, tra povertà ed estremismo

Da Parigi – A 10 anni di distanza, nulla sembra essere cambiato. Le famigerate banlieues parigine del nord, le periferie collocate nel dipartimento Saine Saint-Denis (93), continuano ad essere un microcosmo sociale dove povertà, criminalità ed estremismo scandiscono . . . → Leggi

Interni, Politica

La Francia piange i suoi morti. Robert Fico alla marcia a Parigi, slovacchi solidali coi francesi

Vasta è stata anche in Slovacchia l’eco dei fatti di Parigi che hanno visto la capitale francese in una morsa di terrore per tre giorni la settimana scorsa, in seguito alla strage presso il settimanale satirico Charlie Hebdo . . . → Leggi

Pagina 1 di 212