SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito
La rubrica legale per le imprese
novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Pubblicità Google

pubblicità

Mondo

I Cuccioli del Califfato, programmati per la morte

L’orrore si è manifestato tra le rovine di Mosul. Le immagini dei bambini uccisi e feriti non sono mancate in questi anni, ma il loro dramma è stato evidente a tutto il mondo solo . . . → Leggi

Mondo

Siria e Iraq, pace ancora lontana

Si stava ancora sparando dall’altro lato del fiume, la scorsa settimana, quando il primo ministro iracheno Haider al Abadi è apparso in pubblico e ha prematuramente dichiarato che la battaglia per la riconquista di Mosul era conclusa. Si . . . → Leggi

Interni, Politica

Il governo decide l’invio di soldati slovacchi nel Baltico e in Iraq

Militari slovacchi saranno inviati il prossimo anno nella regione baltica come parte della NATO Enhanced Forward Presence, secondo una decisione presa mercoledì dall’esecutivo slovacco su proposta del ministro della Difesa. Gli slovacchi invieranno una divisione meccanizzata composta da . . . → Leggi

Mondo

Mille giorni di guerra aerea all’Isis: uccisi 70 mila jihadisti e 3200 civili

Il sito specializzato Airwars ha pubblicato il bilancio dei primi mille giorni di guerra aerea all’Isis, cominciata l’8 agosto 2014 con raid americano vicino a Erbil, in Iraq, allora minacciata dall’avanzata dei jihadisti del Califfato. La mole di . . . → Leggi

Mondo

Isis: perso in un anno un quarto del suo territorio

In un anno il Califfato ha perso quasi un quarto del suo territorio, il 23 per cento, secondo uno studio del centro analisi di Londra Ihs. La superficie controllata dell’Isis è passata da 78 mila a 60 mila . . . → Leggi

Mondo

Vinceremo la battaglia di Mosul, ma abbiamo già perso la guerra

(Francesca Borri, Internazionale) – La vittoria a Mosul è certa, ma siamo stati avvertiti: potrebbe non essere né semplice né rapida. A Manbij, in Siria, l’ultima città persa dal gruppo Stato islamico (Is), la battaglia è durata 71 . . . → Leggi

Mondo

Iraq, la battaglia decisiva contro l’Isis per riprendere Mosul

Per la città di Mosul, nelle mani dello Stato islamico dal 2014, è arrivato il giorno della verità: è partita infatti stamane l’offensiva per la liberazione, da parte delle forze irachene e dei combattenti pershmerga curdi, contro l’Isis. . . . → Leggi

Mondo

Onu: guerra e fame, un circolo vizioso che schiaccia 56 milioni di persone al mondo

I conflitti protratti, che attualmente interessano 17 paesi, hanno ormai intrappolato oltre 56 milioni di persone nel circolo vizioso di violenza e fame. È questa la denuncia di due agenzie delle Nazioni Unite contenuta oggi in una serie . . . → Leggi

Mondo

Lo strabismo sul Califfo che semplifica la realtà

Un’inchiesta durata sette anni e riassunta in dodici volumi. Il Rapporto Chilcot, focalizzato sul coinvolgimento di Londra nella Guerra in Iraq (2003-2009), conferma, con nuovi dettagli, che i piani su cui si fondava l’attacco erano inadeguati, che le . . . → Leggi

Mondo

Foreigh fighters, i database ci sono ma i paesi non li aggiornano

[Monica Perosino, La Stampa] – Sono 30 mila le persone partite per la Siria e l’Iraq dall’inizio del conflitto. In due anni, dal giugno 2014, i foreign fighter europei sono più che raddoppiati e attualmente sono circa 6.000. . . . → Leggi

Cultura, Mondo

Cento anni dagli accordi Sykes-Picot

Era il 16 maggio 1916 quando Francia e Inghilterra gettavano il seme degli Stati nazione in Medio Oriente, oggi quasi tutti vicini al collasso [di Laura Aguzzi, La Stampa]

«The past is not dead, is not . . . → Leggi

Mondo

Guerre in Siria, Iraq e Palestina: ecco perché la religione non c’entra

Dalla Siria all’Iraq, dall’Afghanistan alla Palestina, passando per il Libano e i tumulti sull’altra sponda del Mediterraneo: il discorso confessionale ha oscurato le cause socio-economiche dei movimenti di protesta fornendo ai regimi autoritari il pretesto per presentarsi come garanti dell’unità nazionale.

. . . → Leggi

Interni, Politica

Arrivato in Slovacchia dall’Iraq il gruppo di 149 rifugiati assiri cristiani

Sono arrivati in Slovacchia dall’Iraq i 149 assiri cristiani che il governo ha deciso di accogliere come parte del contributo volontario della Slovacchia alla crisi migratoria nell’UE. Le 25 famiglie provenienti dalla regione a nord dell’Iraq, dove erano . . . → Leggi

Italia, Mondo

Se l’Italia bombarda il Califfo

Di Stefano Silvestri – È possibile che l’Italia aumenti il suo impegno militare in Iraq nelle operazioni contro il cosiddetto califfato. È molto probabile che la Nato richieda un prolungamento della presenza militare in Afghanistan.

Le . . . → Leggi

Mondo

L’avanzata dello Stato Islamico, i possibili scenari futuri

L’avanzata dello Stato Islamico (ISIS) degli ultimi tempi sembra essere inarrestabile, rendendo sempre più concreto il progetto del suo leader Abu Bakr al-Baghdadi.

Il controllo su Iraq e Siria

L’ISIS, ormai presente in diverse . . . → Leggi

Pagina 1 di 212