SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito
La rubrica legale per le imprese
novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

Pubblicità Google

pubblicità

Italia, Italians

Cento anni dopo Caporetto, una riabilitazione di Cadorna

La battaglia di Caporetto fu un momento chiave della prima guerra mondiale. Combattuta tra il Regio Esercito italiano e le forze austro-ungariche appoggiate da grossi rinforzi di truppe tedesce liberatesi dal fronte russo, iniziò alle ore 2:00 del 24 . . . → Leggi

Mondo

Artiglieria, cyber-attacchi e propaganda. I fronti della nuova guerra in Ucraina

Da qualche giorno si è tornati a sparare anche di mattina nel Donbass, quel fazzoletto di terra dell’Ucraina orientale conteso dai russi delle autoproclamate repubbliche di Donetsk e Lugansk. La linea di contatto che separa le parti in . . . → Leggi

Mondo

Russia – Ucraina: a che punto siamo nel Donbass?

Il progetto quasi terminato del ponte sullo stretto di Kerch, un nuovo inviato speciale statunitense per gli affari ucraini, i piani del Cremlino per il Donbass anche in vista delle prossime elezioni presidenziali. Un rapido sguardo agli ultimi sviluppi della crisi . . . → Leggi

Mondo

Stanislav Petrov, l’ufficiale sovietico che salvò il mondo dalla guerra termonucleare

Erano andati a cercarlo come avveniva di tanto in tanto in occasione dell’approssimarsi dell’anniversario di quel giorno in cui era diventato un eroe dell’intera umanità, anche se mai ufficialmente riconosciuto. Solo così però si è scoperto che era . . . → Leggi

Mondo

Quanto dobbiamo aver paura della Corea del Nord?

Perché la Corea del Nord non può portare avanti un programma nucleare nazionale come fanno i suoi vicini regionali? La risposta è complessa e chiama in causa attori diversi e ragioni contrastanti…

La USS Ronald Reagan . . . → Leggi

Mondo

Il nucleare coreano: … e il gatto disse alla volpe…

[Di Ugo Tramballi, via ISPI]

Tutti sdegnati davanti alla tenace follia di Kim Jong Un che, bomba dopo missile, sta facendo gloriosamente marciare il suo popolo affamato verso il club esclusivo delle potenze nucleari. Sembra che . . . → Leggi

Mondo

Che cosa è una Bomba H

La bomba all’idrogeno o bomba H (più propriamente bomba a fusione termonucleare incontrollata, in gergo «la superbomba») è un tipo di ordigno nucleare, evoluzione della bomba atomica a fissione nucleare come le prime sganciata il 6 agosto 1945 su Hiroshima e . . . → Leggi

Mondo

Verso un post-Isis? La Siria e il jihad polverizzato

[Giuliano Battiston, ISPI] – Tra i diversi conflitti che alimentano il caos siriano, ce n’è uno meno riconoscibile degli altri, ma altrettanto pericoloso: quello per l’egemonia del jihadismo transnazionale. Non deve sorprendere che venga combattuto in Siria, perché . . . → Leggi

Mondo

Siria: la guerra non è finita

Dopo mesi di crescenti tensioni tra gli attori internazionali, regionali e locali coinvolti nel conflitto siriano, con il primo faccia a faccia tra Trump e Putin al recente G20 di Amburgo è arrivato un “accordo” per il cessate . . . → Leggi

Mondo

Siria e Iraq, pace ancora lontana

Si stava ancora sparando dall’altro lato del fiume, la scorsa settimana, quando il primo ministro iracheno Haider al Abadi è apparso in pubblico e ha prematuramente dichiarato che la battaglia per la riconquista di Mosul era conclusa. Si . . . → Leggi

Mondo

Ecco dove scoppieranno le prossime guerre per l’acqua

Nel mondo sono in fase di progettazione o costruzione più di 1.400 nuove dighe o deviazione di corsi d’acqua e molte di queste gigantesche opere riguardano fiumi che scorrono attraverso più Stati, alimentando le potenzialità di gravi conflitti . . . → Leggi

Mondo

Viaggio nell’Europa di passaggio

Con la crisi ucraina ha fatto irruzione sul palcoscenico della geopolitica un nuovo tipo di conflitto: la guerra ibrida. Una presentazione del libro di Paolo Bergamaschi “Terre d’Oriente”, appena uscito per Infinito edizioni.

Con la crisi . . . → Leggi

Mondo

I sei giorni di 50 anni fa che cambiarono Israele e il Medio Oriente (e il mondo)

Il 5 giugno 1967 l’attacco preventivo di Israele contro i Paesi arabi segna l’inizio del terzo conflitto arabo-israeliano. Sei giorni dopo il Medio Oriente è radicalmente cambiato. La schiacciante vittoria israeliana comporta il tramonto del panarabismo e una drammatica espansione dello . . . → Leggi

Mondo

Russia intermediaria nella crisi coreana?

Ormai da tempo la Russia gioca un ruolo fondamentale in uno dei principali punti di crisi dello scacchiere mondiale, ovvero la penisola coreana, dove i recenti test nucleari del regime di Pyongyang hanno portato a un confronto aperto con gli Stati . . . → Leggi

Mondo

Mille giorni di guerra aerea all’Isis: uccisi 70 mila jihadisti e 3200 civili

Il sito specializzato Airwars ha pubblicato il bilancio dei primi mille giorni di guerra aerea all’Isis, cominciata l’8 agosto 2014 con raid americano vicino a Erbil, in Iraq, allora minacciata dall’avanzata dei jihadisti del Califfato. La mole di . . . → Leggi

Pagina 1 di 151234510» |