SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito
La rubrica legale per le imprese

giorno per giorno

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

ARCHIVIO

Pubblicità Google

pubblicità

Interni

Kosice, annullata condanna ecoterrorista, tutto da rifare

La condanna a 25 anni di Ladislav K., il primo caso di terrorismo mai giudicato in Slovacchia, non è stata confermata dalla Corte regionale di Kosice, che ieri ha annullato il verdetto e rimandato il giudizio alla Corte distrettuale. . . . → Leggi

Interni

Guardie carcerarie maltrattano detenuti a Kosice

Le guardie carcerarie in una prigione a Kosice sono state scoperte dopo aver trattato in modo umiliante molti dei detenuti di cui erano responsabili. In un servizio andato in onda ieri sul telegiornale del canale televisivo privato Markiza si . . . → Leggi

Economia & Imprese, Politica

Corte tedesca conferma verdetto risarcitorio dallo Stato a favore di Achmea (Union)

La Corte federale di giustizia a Karlsruhe, in Germania, ha confermato il verdetto della corte di Arbitrato internazionale che obbliga la Slovacchia a pagare un risarcimento di 22 milioni di euro alla società olandese Achmea proprietaria dell’assicuratore sanitario slovacco . . . → Leggi

Interni

L’ex arcivescovo emerito Jan Sokol perde la disputa legale con l’editore di Tyzden

L’ex arcivescovo di Trnava Jan Sokol, in pensione dal 2009 con il titolo di emerito, ha perso il ricorso alla Corte Costituzionale nella causa contro il settimanale Tyzden per una serie di articoli che risalgono al 2009. La Corte . . . → Leggi

Interni

Apre a Presov il nuovo processo al barone della droga kosovaro Baki Sadiki

La Corte distrettuale di Presov ha aperto ieri 1° ottobre un nuovo processo a carico di Baki Sadiki, un kosovaro albanese boss della droga condannato in contumacia nel 2011 a 22 anni di carcere per traffico di eroina dalla . . . → Leggi

Interni

Procura speciale, accusa formale ai Salmanov di corruzione. Evasione per 75 milioni

Gli uomini d’affari Sergej e Alexander Salmanov, padre e figlio, sono stati accusati di corruzione di pubblico ufficiale e ora rischiano tra 5 e 12 anni di carcere. Un procuratore della Procura speciale ha accettato la richiesta dell’Agenzia nazionale . . . → Leggi

Interni, Politica

Procuratore si appella al verdetto su Slota, ora si dovrà tenere un regolare processo

L’ex capo del partito nazionalista SNS Jan Slota, condannato per ubriachezza al volante a una multa di 5.000 euro e 16 mesi senza patente, dovrà subire un regolare processo. Il pubblico ministero ha infatti presentato ricorso contro il verdetto emesso dal tribunale . . . → Leggi

Interni

Multa da 5 mila euro e 16 mesi senz’auto per Jan Slota

Jan Slota, il noto ex presidente del Partito Nazionale Slovacco (SNS), ora extraparlamentare, ha ricevuto una multa di 5.000 euro (o tre mesi di carcere come pena alternativa) e il divieto di guidare per 16 mesi dalla Corte distrettuale . . . → Leggi

Interni

Scandalo nel calcio slovacco: partite truccate nella massima serie

Sette giocatori di primo piano (alcuni ex) della lega calcio slovacca sono stati accusati di corruzione da parte dell’Agenzia nazionale anti crimine (NKA) in un’azione congiunta con la polizia ceca. Quattro di questi giocano attualmente nella Corgoň Liga, la . . . → Leggi

Interni

Corte regionale di Presov annulla la condanna di Baki Sadiki per traffico di eroina

Il Tribunale regionale di Presov ha annullato la scorsa settimana in una seduta a porte chiuse il verdetto di condanna a 22 anni per traffico di droga dell’albanese Baki Sadiki. Il giudizio ha comunque previsto per l’imputato la custodia in carcere. Sadiki, . . . → Leggi

Interni

Tribunali: i ritardi delle corti slovacche costano quasi un milione all’anno

Secondo gli attivisti di Transparency International Slovensko (TIS) la lentezza dei tribunali slovacchi costano ai contribuenti circa 1 milione di euro all’anno. La cifra, pubblicata in un’analisi realizzata da TIS, sarebbe per la maggior parte dovuta per sanzioni a . . . → Leggi

Interni

Il sospetto pluriomicida Karol Mello si rivolge a Strasburgo dal suo buen retiro in Belize

Il sospetto pluriomicida Karol Mello, ora in libertà in Belize, si è rivolto alla Corte europea per i diritti umani di Strasburgo per fermare un’azione penale in diversi casi dei quali è accusato. Il suo avvocato ha spiegato che . . . → Leggi

Interni, Politica

Un nuovo procuratore verificherà il caso contestato di Hedviga Malinova

L’Ufficio del Procuratore generale esaminerà il procedimento nel caso di Hedviga Malinova-Zakova – l’ex studentessa universitaria che sette anni fa denunciò di essere stata picchiata da due skinhead per averla sentita parlare ungherese al cellulare. Il procuratore Jaroslav Kozolka che ha gestito . . . → Leggi

Interni

Muore Laszlo Csatary, aveva mandato al lager migliaia di slovacchi

Laszlo Csatary, un presunto criminale di guerra della seconda Guerra mondiale, è morto all’età di 98 in un ospedale a Budapest, in Ungheria. L’uomo, morto in seguito a una polmonite, aveva in corso due procedimenti penali presso le corti . . . → Leggi

Interni

Uomo usa terreni demaniali fuori Trnava come discarica, rischia la galera

Un 37enne di Trnava rischia cinque anni di carcere per lo smaltimento di rifiuti non autorizzato. L’uomo è sospettato di aver illegalmente trasportato dei rifiuti edili su terreni coltivabili di proprietà del Fondo Demaniale dello Stato (SPF) in località . . . → Leggi

Pagina 10 di 23| « 8910111220» |