SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito
La rubrica legale per le imprese

giorno per giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

Pubblicità Google

pubblicità

Istituzioni, Politica

Il Ministro Lajcak sull’Ucraina: sbagliato combinare politica e sport

La maggior parte dei leader europei pensano che gli eventi sportivi non dovrebbero essere collegati o influenzati dalla politica, ha detto il Ministro degli Esteri slovacco Miroslav Laicak dopo una sessione del Consiglio europeo degli affari esteri tenutosi a . . . → Leggi

Istituzioni, Mondo, Politica

Ucraina cancella vertice di Yalta, Gasparovic dispiaciuto augura rapida soluzione

Nell’ondata di polemiche in corso sull’opportunità della loro partecipazione che alcune autorità europee hanno espresso riguardo ai prossimi eventi internazionali organizzati in Ucraina, Kiev ha reagito ieri cancellando il vertice dei presidenti dei paesi dell’Europa centro-orientale (CEE) previsto la prossima settimana nella . . . → Leggi

Istituzioni, Mondo

Polonia, altri i motivi per il boicottaggio di Euro2012: c’è chi non vuole l’Ucraina in UE

Bronislav Komorowski, Presidente della Polonia – che ospiterà i campionati di calcio Euro2012 insieme all’Ucraina nel mese di giugno – ha accusato i politici europei di secondi fini nelle loro dichiarazioni di voler boicottare le partite ucraine. La repressione . . . → Leggi

Istituzioni, Mondo, Politica

Tymoschenko, Slovacchia non aderisce al crescente boicottaggio europeo dell’Ucraina

La situazione di salute precaria della prigionia dell’ex Primo Ministro ucraino Yulia Tymoshenko, che si crede oggetto di presunti maltrattamenti, sta gradualmente portando all’isolamento dell’Ucraina dal resto d’Europa. Diversi leader europei hanno annunciato negli ultimi giorni di intendere boicottare . . . → Leggi

Istituzioni, Mondo, Politica

Dzurinda: il Presidente non vada in Ucraina, Gasparovic: teniamo aperto il dialogo

Il Presidente slovacco Ivan Gasparovic dovrebbero unirsi agli altri capi di Stato di Germania, Austria e Repubblica Ceca nella loro decisione di non recarsi in Ucraina per una riunione dei Presidenti dei paesi dell’Europa centrale e orientale a Yalta, . . . → Leggi