SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito
La rubrica legale per le imprese
novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

Pubblicità Google

pubblicità

Economia & Imprese, Interni

Milano e Bratislava le due favorite per accaparrarsi l’EMA

Il quotidiano Financial Times ritiene che la gara per aggiudicarsi l’Agenzia europea dei medicinali (EMA) sia ormai una corsa a due tra Milano e la capitale slovacca Bratislava. L’agenzia che oggi ha sede a Londra sarà costretta a . . . → Leggi

Mondo, Politica

Ema ed Eurogruppo le ambizioni slovacche in UE

In un articolo del Sole 24 Ore a firma Beda Romano pubblicato oggi si fa notare come il governo di Bratislava abbia nel corso degli ultimi anni virato verso una convinta politica filoeuropea, sigillata . . . → Leggi

Interni, Politica

Agenzia del farmaco, tra Milano, Vienna e Bratislava la decisione sarà politica

Nonostante la frenesia di chi a Bruxelles lavora nella convinzione che Milano abbia reali possibilità di attirare in città la nuova sede dell’Agenzia europea dei medicinali (EMA), come Berlusconi che proprio nei giorni scorsi . . . → Leggi

Interni, Politica

Sottosegretario Korcok: l’EMA “deve venire” a Bratislava

Al suo arrivo al Consiglio affari generali ieri a Lussemburgo il sottosegretario agli Affari esteri ed Europei slovacco Ivan Korcok ha detto che Bratislava ha fatto «una proposta molto competitiva» per ospitare l’Agenzia dei medicinali europei EMA, e . . . → Leggi

Ambasciata d'Italia e Istituto Italiano di Cultura, Ambasciate e Ist. Cultura, Italia

L’ambasciatore Meucci: ecco perché Milano si merita l’Agenzia europea dei medicinali

La scorsa settimana l’ambasciatore d’Italia a Bratislava Gabriele Meucci ha presentato a una platea di autorità slovacche, media e diplomatici internazionali la candidatura italiana per l’Agenzia europea dei medicinali, più conosciuta forse in questi mesi con l’acrononimo EMA. L’organismo, che . . . → Leggi

Interni, Mondo

Politico: i dipendenti dell’EMA contrari al trasferimento a Bratislava

Si stanno affilando le armi per conquistare l’Agenzia europea dei medicinali (EMA), un piatto succulento che è divenuto oggetto del desiderio per diversi paesi membri e città, e tra queste anche Bratislava e Milano. EMA è . . . → Leggi

Interni

Ministro Drucker: l’assenza di leggi per i diritti LGBTI non sarà di ostacolo a candidatura all’EMA

Il sito Politico.ue aveva segnalato recentemente che più di un quarto (circa 250) dei 900 dipendenti dell’Agenzia europea dei medicinali (EMA) aveva espresso preoccupazioni in una lettera indirizzata al direttore Guido Rasi riguardo la politiche in vigore in . . . → Leggi

Interni, Politica

Presentata la candidatura ufficiale slovacca per l’Agenzia europea dei medicinali

Il 27 luglio a Bruxelles il governo slovacco ha presentato la sua offerta ufficiale per accogliere la nuova sede dell’Agenzia europea dei medicinali (EMA). Lo ha annunciato il primo ministro Robert Fico dopo aver incontrato il presidente della . . . → Leggi

Italia, Mondo

Milano si candida a sede dell’EMA, l’Agenzia europea dei medicinali

Ieri 24 luglio il presidente del consiglio dei ministri Gentiloni, il presidente della regione Lombardia Maroni ed il sindaco di Milano Sala hanno presentato pubblicamente a Milano, nel suggestivo quadro dell’osservatorio Enzo Jannacci, al 31° piano del grattacielo . . . → Leggi

Mondo

Agenzia europea del farmaco: perché interessa a tutti?

La negoziazione tra Gran Bretagna ed Unione Europea sta assumendo sempre di più i contorni di una vera e propria partita a scacchi che vede impegnate Bruxelles e Downing Street nel definire i dettagli di un “divorzio” dai . . . → Leggi

Interni, Politica

La Slovacchia pronta a candidarsi per ospitare l’Agenzia per i medicinali

Il governo della Slovacchia ha presentato ufficialmente venerdì scorso a Bruxelles la sua candidatura per la nuova sede dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA), l’organizzazione dell’UE che si dovrà traferire da Londra dopo la Brexit. Il primo ministro . . . → Leggi