Ristorante da Massimo

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

giorno per giorno

febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

ARCHIVIO

Pubblicità Google

pubblicità

Ambasciata Rep.Slovacca e Istituto Slovacco, Ambasciate e Ist. Cultura, Cultura, Eventi

Presentazione a Roma del volume “Il viaggio del Pentcho”, storia di 500 ebrei in fuga da Bratislava

Mercoledì 1° febbraio, in occasione del Giorno della memoria 2017, avverrà a Roma la presentazione del volume storico „Il Viaggio del Pentcho. Le anime salvate“ edito dal Centro di Studi Ebraici „Beth Midrash“ dell‘Università della Calabria. Il libro, corredato . . . → Leggi

Interni

La storia di Eva, bimba di Trencin deportata ad Auschwitz a due anni e sopravvissuta

Eva Umlauf fa una breve pausa, scopre l’avambraccio sinistro e mostra un numero dall’indefinito colore grigio-celeste e dai contorni sfocati: A-26959. «Quando me l’hanno tatuato avevo due anni, è cresciuto con me», racconta Frau Umlauf, una delle più giovani . . . → Leggi

anniversari, Interni

Giorno della memoria, furono 70mila gli ebrei slovacchi inviati allo sterminio

In occasione del Giorno della memoria il ministero degli Esteri slovacco ha rilasciato una dichiarazione per il continuo sostegno della Slovacchia alle iniziative volte a ricordare le atrocità della seconda guerra mondiale, con particolare riguardo alle vittime dell’Olocausto. Il ministero ha . . . → Leggi

Interni

Giorno della memoria, altri sette slovacchi ‘Giusti tra le Nazioni’

Mercoledì l’Ambasciatore di Israele in Slovacchia Zvi Aviner Vapni e il console Avital Gershon hanno conferito a sette altri cittadini slovacchi il titolo di ‘Giusto tra le Nazioni’ per l’eroismo dimostrato mettendo a rischio la propria vita per salvare . . . → Leggi

Ambasciata Rep.Slovacca e Istituto Slovacco, Ambasciate e Ist. Cultura, Cultura, Interni

Kiska consegna onorificenza postuma a Carlo Orlandi che salvò i 500 ebrei del Pentcho

Alla fine della sua visita a Roma il presidente Andrej Kiska ha consegnato, in una cerimonia postuma presso l’Ambasciata Slovacca, la Medaglia del Presidente della Repubblica Slovacca ai famigliari del capitano Carlo Orlandi, che nel 1940 rischiò la vita . . . → Leggi

Interni

Commemorato venerdì il 75° anniversario dell’emissione delle leggi antisemite

Venerdì scorso, Giornata delle vittime della Shoah e della persecuzione razziale, la Slovacchia ha rievocato una macchia nera nella sua storia, quando 75 anni fa, il 9 settembre 1941, fu emesso il cosiddetto “Codice ebraico” (Židovský kódex), un decreto . . . → Leggi

Cultura, Interni

Gli studenti delle scuole superiori visiteranno i campi di concentramento

A partire dal prossimo anno scolastico gli studenti delle scuole superiori andranno in visita nei campi di concentramento come parte delle loro lezioni di storia, su raccomandazione del ministero dell’Istruzione. L’idea, riportata lunedì dalla tv pubblica Rtvs, è di . . . → Leggi

Cultura, Interni

A Sereď commemorazione delle vittime della Shoah a 74 anni dalla prima deportazione

Si è svolta m​artedì 22 marzo presso il nuovo Museo dell’Olocausto a Sereď (nella regione di Trnava) un omaggio alle vittime della Shoah. L’iniziativa ricordava la ricorrenza del primo trasporto di ebrei dalla Slovacchia ad Auschwitz, che ebbe luogo . . . → Leggi

Italia, Turismo

I 500 anni del Ghetto di Venezia

Il 29 marzo 1516, sotto il dogado di Leonardo Loredan, il Senato veneziano decreta che tutti “li giudei debbano abitar unidi” in una zona recintata e sorvegliata della città: nasceva così il primo ghetto ebraico del mondo. Nel 2016, . . . → Leggi

Cultura, Eventi

Milano, presentazione del libro “Karel Weirich: un Giusto Ritrovato”

Il 13 febbraio a Milano si terrà la presentazione del libro “Karel Weirich: un Giusto Ritrovato” di Alberto Tronchin. Karel Weirich (1906–1981) era giornalista, stenografo e contabile, dal 1935 corrispondente dal Vaticano per la ČTK, l’agenzia di stampa ceca. . . . → Leggi

Cultura, Idee

Olocausto, pubblicata l’ultima lettera di Adolf Eichmann: “Non mi sento colpevole”

In occasione della Giornata della Memoria per ricordare le vittime del nazismo e lo sterminio degli ebrei, per la prima volta le autorità israeliane rendono pubblica una missiva con cui il gerarca nazista Adolf Eichmann chiese la grazia alla . . . → Leggi

Ambasciata d'Italia e Istituto Italiano di Cultura, Ambasciate e Ist. Cultura, Cultura, Eventi

Giornata della Memoria, un concerto a Bratislava di canzoni della Shoah

Il 26 gennaio, in occasione della Giornata internazionale della Memoria e dell’inaugurazione del nuovo Museo dell’Olocausto presso l’ex campo di concentramento di Sered, si è tenuto a Bratislava uno speciale concerto commemorativo sotto gli auspici del Ministro della Cultura . . . → Leggi

Interni

Shoah: dieci slovacchi insigniti ieri del titolo del Giusto tra le Nazioni

Dieci slovacchi hanno ricevuto ieri nel corso di una cerimonia nel palazzo del Parlamento storico slovacco, nella capitale Bratislava, il titolo onorifico di Giusto tra le Nazioni per aver salvato dei concittadini ebrei durante la seconda guerra mondiale. La . . . → Leggi

Cultura, Interni

Al campo di Sered aperto ieri il nuovo Museo dell’Olocausto

Il campo di concentramento di Sered (regione di Trnava) è diventato ieri sede del Museo dell’Olocausto. Il museo, ora parte integrante del Museo Nazionale Slovacco, è stato solennemente inaugurato nella giornata di ieri in occasione della ricorrenza della Giornata . . . → Leggi

anniversari, Idee

Giornata della Memoria (di una metamorfosi che l’uomo non ha impedito)

Il 27 gennaio 1945 l’esercito sovietico entrò nel campo di concentramento di Auschwitz e vide. Vide ciò che occorre sforzarsi di non dimenticare, perché non sia mai che possa tornarsi a vedere. Quel giorno ad Auschwitz c’era anche Primo Levi, prigioniero, ebreo, . . . → Leggi

Pagina 1 di 512345