SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito
La rubrica legale per le imprese

giorno per giorno

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

ARCHIVIO

Pubblicità Google

pubblicità

Politica

Kiska sull’uscita di Trump dagli accordi di Parigi: Un giorno triste per la Terra

Il presidente slovacco Andrej Kiska ha definito la decisione di Donald Trump di ritirare gli Stati Uniti d’America dagli accordi sul clima di Parigi un «giorno triste per il nostro pianeta». Gli ha fatto eco il ministro dell’Ambiente Laszlo . . . → Leggi

Ambiente, Mondo

Perché Trump vuole lasciare l’accordo sul clima

Il presidente Donald Trump annuncerà oggi la sua decisione sulla aderenza degli Stati Uniti agli accordi di Parigi sul clima, quelli stabiliti dalla Cop 21. Le speculazioni sulla decisione di abbandonare si rincorrono da ore sulla stampa Usa e . . . → Leggi

Mondo

Clima, cosa succede se gli Stati Uniti escono dagli accordi di Parigi

Donald Trump ha lasciato il G7 di Sicilia isolato dagli altri leader mondiali. Almeno per quanto riguarda l’accordo sul clima. Come annunciato in un suo tweet, la decisione del presidente americano – che ha definito il riscaldamento globale una . . . → Leggi

Interni, Politica

La Slovacchia completa la ratifica dell’Accordo sul Clima di Parigi

Con la firma del presidente Andrej Kiska si è concluso oggi il processo nazionale di ratifica dell’Accordo di Parigi sul cambiamento climatico. La Slovacchia si impegna in questo modo a ridurre le emissioni di gas ad effetto serra con . . . → Leggi

Ambiente, Interni, Politica

Il governo slovacco approva l’accordo sul clima di Parigi, che ora passa al Parlamento

Il consiglio dei ministri ha approvato mercoledì la ratifica dell’accordo sul clima di Parigi (COP21), una intesa vincolante di 195 paesi adottatta nel dicembre 2015, che forza le nazioni a ridurre le emissioni di gas ad effetto serra per . . . → Leggi

Politica

Ministro Ambiente Solymos: voglio ratificare a breve l‘accordo sul clima di Parigi

Il ministro slovacco dell’Ambiente Laszlo Solymos (Most-Hid) è stato ascoltato giovedì dalla commissione per l’Ambiente del Parlamento europeo, cui ha presentato le priorità del programma del suo ministero per la Presidenza slovacca del Consiglio dell’UE. L’argomento che ha trovato . . . → Leggi

Mondo, Politica

Ministri dell’Ambiente dell’UE: accelerare ratifica accordo di Parigi su cambiamento climatico

In una riunione informale dei ministri UE per il cambiamento climatico che si è tenuta a Bratislava a inizio settimana la Slovacchia e la maggior parte degli stati membri dell’UE hanno confermato l’impegno a ratificare il prima possibile l’accordo . . . → Leggi

Ambiente, Mondo

Riscaldamento globale, aprile 2016 è stato da record

Le previsioni lo avevano annunciato: il 2016 sarebbe stato un anno caldo. E gli ultimi dati rilasciati dalla Nasa sembrano confermarlo. Il mese di aprile infatti ha battuto ogni record di sempre (da quando vengono registrati i dati), con . . . → Leggi

Ambiente, Mondo

IFAD: il cambiamento climatico, minaccia per l’umanità, non fa notizia

Perfino mentre 60 milioni di persone in tutto il mondo soffrono la fame a causa di El Niño e molti altri milioni si trovano nella stessa situazione a causa del cambiamento climatico, i principali organi di informazione europei e . . . → Leggi

Ambiente, Interni, Mondo, Politica

Il Presidente Kiska a New York venerdì per la firma dell’accordo sul clima

Il presidente slovacco Andrej Kiska sarà questa settimana alle Nazioni Unite a New York per firmare l’accordo sui cambiamenti climatici che è stato convenuto dai 196 partecipanti alla conferenza COP21 svoltasi a Parigi nel dicembre dello scorso anno. Kiska, . . . → Leggi

Ambiente, Mondo

Conferenza sul clima di Parigi: c’è l’accordo sotto i 2°, e non si torna indietro

Dal 30 novembre all’11 dicembre 195 paesi hanno discusso un nuovo accordo per ridurre le emissioni, in modo da rallentare il riscaldamento globale. La conferenza dell’Onu COP21 a Parigi ha approvato sabato l’accordo sul clima, che dovrebbe entrare in vigore nel 2020 . . . → Leggi

Ambiente, Mondo

Parigi val bene una messa (da Requiem per Kyoto)

In questi giorni tutti i media sono focalizzati sulla tanto attesa Cop21 di Parigi. Dopo il sostanziale fallimento delle Cop precedenti, in questi anni si è aspettato Parigi come il crocevia decisivo per raggiungere un accordo internazionale sul cambiamento climatico. Una . . . → Leggi

Ambiente, Mondo

COP21, secondo round. Verso un accordo al ribasso?

È molto probabile che resti ampio il divario tra le esigenze di politica climatica e i risultati che potranno essere ottenuti dalla COP21. Esiste il rischio, cioè, che a Parigi sarà celebrato un “successo” che potrà rendere un po’ più lenta la . . . → Leggi

Ambiente, Mondo

COP21, FAO: «Niente pace senza sviluppo sostenibile»

Intervenendo alla Conferenza Onu sui cambiamenti climatici (Cop21), il direttore generale della Fao José Graziano da Silva ha fatto appello ai leader mondiali perché dimostrino coraggio e lungimiranza adottando scelte verso un mondo più sicuro, equo ed inclusivo. «Non . . . → Leggi

Ambiente, Idee, Mondo

COP21, Il global warming che gela il mondo finanziario

Jackson Hole, Francoforte, Washington, New York sono le città più frequentate dai banchieri centrali. Kyoto, Montreal, Copenaghen, Doha le sedi di alcune tra le più importanti conferenze sull’ambiente negli ultimi 20 anni. Circuiti diversi, storicamente lontani. Parigi potrebbe essere . . . → Leggi

Pagina 1 di 212