Ristorante da Massimo

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

giorno per giorno

febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

ARCHIVIO

Pubblicità Google

pubblicità

Interni

L’UPN ha pubblicato l’elenco degli agenti della polizia segreta comunista fino al 1989

L’Istituto slovacco per la memoria della nazione (UPN) ha pubblicato ieri l’elenco degli agenti dell’ex polizia segreta comunista (ŠtB / Štátna bezpečnosť) che erano attivi a Bratislava e nella Slovacchia occidentale tra iol 1975 e il 1989, completando così . . . → Leggi

Politica

Quel treno di Lenin che rovesciò la Storia

Domenico Quirico, inviato del quotidiano La Stampa, ha ripercorso le ultime tappe del viaggio che il leader russo fece nel 1917, grazie all’aiuto della Germania, per guidare la rivoluzione bolscevica.

Ah! il treno non è certo quello, . . . → Leggi

Interni

Andrej Babis scagionato dalla Corte Suprema, non doveva essere iscritto come agente StB

La Corte Suprema della Slovacchia ha respinto a fine gennaio un appello per la cancellazione di una sentenza che ha stabilito che Andrej Babis, cittadino slovacco oggi ministro delle Finanze ceco e leader del partito ANO, è stato elencato . . . → Leggi

Interni

Secondo documenti della CIA un cannone nucleare fu dislocato in Slovacchia orientale nel 1950

Tra le quasi 13 milioni di pagine di documenti declassificati resi pubblici il 17 gennaio dalla CIA, l’Agenzia di intelligence degli Stati Uniti, vi sono anche numerosi materiali del periodo della guerra fredda tra il 1947 e il 1990 . . . → Leggi

Interni, Politica

40 anni da Charta 77

Cadono questo gennaio i 40 anni dalla pubblicazione del manifesto di Charta 77, la più importante manifestazione del dissenso al regime comunista in Cecoslovacchia. Non bastarono la presenza delle truppe sovietiche nel paese, né le politiche restrittive introdotte dopo . . . → Leggi

Cultura, Interni

La città di Trenčín toglie la cittadinanza a Stalin. Anche Bratislava ci sta pensando

Il Generalissimo (dell’URSS) Josif Vissarionovič Stalin ha perso, dopo 69 anni, la sua cittadinanza onoraria della città di Trenčín, nell’ovest della Slovacchia. La decisione è arrivata alla fine del settembre scorso in una riunione del consiglio comunale su proposta . . . → Leggi

Interni, Politica

I ministri della Giustizia UE a Bratislava commemorano le vittime dei regimi totalitari

I ministri della Giustizia dell’Unione europea, insieme ai responsabili degli istituti storici della memoria nazionale dei paesi membri, hanno reso omaggio ieri sotto il castello di Devin, a Bratislava, alle vittime dei regimi totalitari, come atto di apertura di . . . → Leggi

anniversari, Interni

48 anni fa l’invasione della Cecoslovacchia

Il 21 agosto era il 48° anniversario dell’invasione della Cecoslovacchia da parte delle truppe di cinque paesi del Patto di Varsavia (Unione Sovietica, Polonia, Ungheria, Germania Est e Bulgaria), la cosiddetta “Operazione Danubio” che prese avvio alla mezzanotte del . . . → Leggi

Politica

I cristiano-democratici slovacchi di KDH vietano l’iscrizione a ex comunisti e fascisti

Il Movimento Cristiano-Democratico (KDH) che per la prima volta quest’anno non è riuscito ad ottenere voti sufficienti per avere deputati in Parlamento, introdurrà una clausola specifica nel suoo statuto che vieterà l’adesione al partito di membri ex comunisti e . . . → Leggi

anniversari, Interni

Bratislava inaugura un monumento alle vittime della Cortina di ferro

Ieri nel quartiere Petržalka di Bratislava è stato inaugurato un memoriale per ricordare le vittime della Cortina di ferro, che fino al 1989 lambiva l’abitato dove ancora oggi corre la frontiera, ormai solo sulla carta, con l’Austria. La cerimonia . . . → Leggi

Mondo

La Polonia fa guerra al passato: via 229 monumenti dell’Armata Rossa

L’Armata Rossa Sovietica è entrata in Polonia per ben due volte. Nel 1920 durante la guerra Polacco-Bolscevica e nel 1939 subito dopo l’attacco della Germania nazista. Il Paese è disseminato di monumenti che ricordano i caduti sul suolo polacco: . . . → Leggi

Idee, Mondo

Russia, il comunismo si aggiorna per il XXI secolo

Due notizie arrivate nei giorni scorsi sui media internazionali raccontano come i comunisti russi del KPRF, eredi non pentiti del PCUS, stiano cercando modi per non cadere nell’oblio e anzi rinnovare la propria immagine affrontando la modernità e tentando . . . → Leggi

Mondo

L’Ucraina cancella il suo lato sovietico

[di Cono Giardullo, Affari Internazionali] – È trascorso un anno dalla promulgazione dei quattro provvedimenti legislativi, cosiddetto “pacchetto decomunistizzazione”, che mirano a smantellare l’eredità comunista in Ucraina. Il governo ucraino sembra non piegarsi dinanzi alle critiche della comunità internazionale . . . → Leggi

Interni

L’Istituto per la memoria nazionale protesta contro la celebrazione di personalità comuniste

L’Istituto per la Memoria della Nazione (UPN) ha protesta contro l’inaugurazione di una lapide commemorativa per l’ex procuratore generale e ministro della Giustizia comunista Jan Pjescak che è stata affissa sull’edificio del comune nel suo villaggio natale di Velky . . . → Leggi

Interni

Archivio Mitrokhin: l’ex premier cecoslovacco Adamec elencato come informatore del KGB

Il leader comunista cecoslovacco Ladislav Adamec, che guidava il governo prima della Rivoluzione di velluto, era un informatore del KGB. La cosa sarebbe confermata da documenti dell’Archivio Mitrokhin, una raccolta di schede e appunti dell’ex agente e archivista dei . . . → Leggi

Pagina 1 di 912345» |