SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito
La rubrica legale per le imprese
febbraio: 2018
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  

Pubblicità Google

Interni

Morte improvvisa di un militare slovacco in Bosnia, la salma oggi in Slovacchia

Un militare slovacco dell’operazione internazionale ALTHEA in Bosnia-Erzegovina è morto ieri in servizio a Sarajevo. Il 42enne maggiore Peter Pavlovsky, già membro di due missioni in Afghanistan, e ora nel comando delle forze di terra dell’esercito slovacco, è morto all’improvviso . . . → Leggi

Mondo

Balcani: la ‘nuova strategia’ UE per l’allargamento

Non avevamo gradito, quattro anni or sono, che il presidente della Commissione europea Jean-Claude Junker, nell’assumere il mandato, dichiarasse che il processo di allargamento dell’Unione europea doveva fermarsi per “digerire le 13 adesioni intervenute negli ultimi dieci anni”. Tanto meno . . . → Leggi

Mondo

Allargamento UE: dentro i Balcani dal 2025

Il Regno Unito ha già un piede fuori dalla porta. La Turchia continua a trovarla sbarrata. Ma l’Ue, lasciatasi alle spalle la Brexit, potrebbe ridisegnare nuovamente i suoi confini. Nell’area dei Balcani Occidentali ci sono sei Paesi che . . . → Leggi

Mondo

Europa e nazionalismi. Il suicidio di Slobodan Praljak e il mito della “Grande Croazia”

Slobodan Praljak, 72 anni, morto ieri dopo aver ingerito veleno in aula all’Aja durante il processo di appello celebrato dal Tribunale penale internazionale per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia, era uno dei sei leader militari e . . . → Leggi

Mondo

Il fantasma di Ratko Mladić nell’Europa di oggi

[Jacopo Zanchini, Internazionale] – Aprile 1992. Colline intorno a Sarajevo, Bosnia Erzegovina. Registrazione radio-telefono:

“Qui generale Mladić”. “Sissignore”. “Non avere paura. Come ti chiami?”. “Vukasinović”. “Vukasinović, ascoltami. Bombarda la presidenza e il parlamento. Spara . . . → Leggi

Mondo

L’Aia: ergastolo per Mladic, il boia di Srebrenica

Il Tribunale internazionale per l’ex Jugoslavia dell’Aja ha deciso: Ratko Mladic, il “boia di Srebrenica”, è colpevole di genocidio, crimini di guerra e contro l’umanità e per questo dovrà scontare l’ergastolo. Dopo l’arresto nel 2011, l’ex generale e . . . → Leggi

Mondo

Sarajevo, 25 anni dopo

Venticinque anni fa l’inizio della guerra in Bosnia Erzegovina. La situazione attuale e cosa andrebbe fatto per il bene del paese.

Venticinque anni dopo lo scoppio della guerra in Bosnia, è il momento giusto per porre . . . → Leggi

Interni, Mondo

Lo slovacco Stefanek nominato capo dell’Ufficio del Consiglio d’Europa in Bosnia

Il diplomatico slovacco Drahoslav Stefanek è stato assegnato alla carica di capo dell’Ufficio del Consiglio d’Europa in Bosnia-Erzegovina. Suo compito sarà, come indica una nota del ministero degli Affari esteri slovacco, continuare ad attuare il piano d’azione del . . . → Leggi

Mondo

Consiglio UE: via libera alla candidatura d’adesione della Bosnia

Il Consiglio UE ha deciso, martedì 20 settembre, di dare seguito alla candidatura d’adesione all’UE della Bosnia ed Erzegovina, depositata lo scorso 15 febbraio. I 28 stati membri hanno quindi chiesto alla Commissione UE di redigere un’opinione sulla . . . → Leggi

Idee, Mondo

Karadžić, 40 anni

Alla fine, il verdetto ha deluso sia le vittime che la difesa. Vasvija Kadić, dell’associazione Madri di Srebrenica, ha definito “vergognosa” e “offensiva” la condanna di Radovan Karadžić a 40 anni, e non all’ergastolo. Il presidente dell’associazione dei veterani della . . . → Leggi

Mondo

Ex-Jugoslavia: la sentenza per Karadžić

Oggi pomeriggio i giudici del Tribunale Penale Internazionale dell’Aja per l’ex Jugoslavia leggeranno la sentenza di primo grado a carico di Radovan Karadžić

I tempi di questa giustizia sono stati troppo lunghi. Sia per le vittime, . . . → Leggi

anniversari, Mondo

Venti anni fa finiva l’assedio di Sarajevo, il più lungo della storia recente

«1.425 lunghissimi giorni con continui bombardamenti e con la città senza acqua, senza luce, senza cibo. L’assedio di Sarajevo cominciò nella primavera del 1992, con l’Europa rimasta a guardare. Ogni giorno sulla città cadevano in media 329 granate, . . . → Leggi

Mondo

Bosnia: sognare l’Europa. Avviato l’iter per l’adesione alla UE

Un primo, grande passo verso la tanto desiderata adesione all’Unione europea è stato compiuto. Lo scorso lunedì 15 febbraio la Bosnia Erzegovina ha ufficialmente presentato al Consiglio Ue, a Bruxelles, la propria candidatura.

«Il 2016 sarà . . . → Leggi

anniversari, Mondo

Srebrenica, la vergogna d’Europa venti anni dopo

La Russia ha esercitato il proprio veto in sede ONU sul tentativo del Consiglio di Sicurezza di condannare come genocidio il massacro di Srebrenica del 1995, di cui si commemora domani il ventennale, avvenuto durante la guerra in . . . → Leggi

Mondo

La guerra ucraina di Putin e la lezione di Milosevic

Chi ricorda la storia delle guerre di dissoluzione della Jugoslavia, e specialmente il contesto bosniaco, avrà assistito al conflitto del 2014 tra Russia e Ucraina con un sinistro sentimento di déjà vu. Come da copione, alla costruzione retorica . . . → Leggi

Pagina 1 di 212