Figel: potremmo usare circa 2,2 miliardi da fondi UE per le autostrade slovacche

Sarebbero circa 2,2 miliardi in totale le somme che potrebbero essere utilizzate da fondi UE per la costruzione delle infrastrutture in Slovacchia, ha detto il Ministro dei Trasporti Jan Figel (KDH) al programma domenicale ‘Na Telo’ (A Nudo) su TV Markiza di ieri. Secondo Figel, ciascuno dei suoi colleghi al Consiglio dei Ministri prevede di trasferire decine di milioni di euro dai loro capitoli di bilancio al Programma Operativo ‘Trasporto’, che dovrebbe dunque arrivare a 400 milioni in totale – l’importo da utilizzare per la costruzione del tunnel Visnove (regione di Zilina), progetto che richiederà per essere completato un supplemento di 300 milioni di euro dalle casse dello Stato.

Di fronte a Figel nel programma era il presidente del partito di opposizione Smer-SD, ed ex Premier, Robert Fico, che ha lanciato dubbi sul tentativo del Governo di utilizzare il denaro dell’UE per co-finanziare i progetti autostradali slovacchi. «Non ci sono soldi. L’intero quadro strategico contiene globalmente 11 miliardi di euro per tutti i settori, e nel Programma Operativo ‘Trasporto’ c’è un minimo di risorse», ha detto Fico. Inoltre, egli non crede che gli altri Ministri del Governo siano disposti a dare i loro soldi per le autostrade.

(Fonte Markiza)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.