Gasparovic e Galko visitano le truppe slovacche in Afghanistan

Il Presidente slovacco Ivan Gasparovic e il Ministro della Difesa Lubomir Galko hanno fatto Mercoledì la loro prima visita ai soldati slovacchi dispiegati nell’operazione ISAF in Afghanistan. Al loro arrivo a Kandahar, in mattinata, Gasparovic e Galko si sono recati presso la base militare KAF, dove la maggior parte delle truppe slovacche sono in servizio, dove poi hanno trascorso l’intera giornata.

La missione militare ISAF è stata lanciata dalla NATO il 20 Dicembre 2001, dopo che il Consiglio di Sicurezza dell’ONU aveva approvato una risoluzione apposita per l’invio di truppe di peacekeeping. Lo scopo principale della missione ISAF è fornire assistenza al Governo afgano nella creazione di un ambiente sicuro e stabile nel Paese. Oltre a svolgere operazioni militari, le truppe Isaf stanno aiutando all’addestramento dell’esercito nazionale afgano, fornendo formazione e attrezzature alle sue unità.

Il contingente slovacco opera in linea con il mandato approvato dal Parlamento slovacco, per l’utilizzo nella missione di truppe che sono state incrementate poche settimane fa a 348 militari.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*