Parlamento approva revisione della tassazione locale sugli immobili

Il Parlamento ha approvato una revisione della legge sulle imposte locali, che definisce la massima differenza tra le aliquote fiscali più alte e più basse in cinque volte, al posto della corrente differenza massima di 20 volte. I Comuni potrebbero potenzialmente risentire di un calo nelle imposte nel 2012, quando avrà effetto la revisione. Su proposta del deputato SaS Jozef Kollar, il Parlamento ha approvato inoltre una modifica secondo la quale la il nuovo emendamento sulla differenza ha effetto solo sulle imposte fondiarie. Originariamente il Governo aveva previsto che le nuove norme si applicassero anche alle imposte sugli appartamenti e sui progetti di costruzione. L’associazione dei Comuni slovacchi ZMOS aveva fortemente contestato la proposta.

(Fonte Pravda)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*