Uhliarik: La fusione delle due assicurazioni sanitarie statali non ha portato frutti

La fusione delle due assicurazioni sanitarie statali, Vseobecna Zdravotna Poistovna (VsZP) e Spolocna Zdravotna Poistovna (SZP), non ha generato gli effetti sperati, a differenza dell’unione delle due compagnie private Dovera e Apollo, ha dichiarato il Ministro della Salute Ivan Uhliarik (KDH) in una conferenza sul management dell’assistenza sanitaria a Bratislava. “Il personale è stato mantenuto, le proprietà in surplus non sono state vendute e questo è tutto quello che è stato fatto in un anno segnato dalle elezioni” ha dichiarato il Ministro. La legge sulla fusione è stata approvata in una sessione parlamentare del dicembre 2009. Il principale motivo era quello di attutire gli effetti della crisi finanziaria riducendo il numero di attività, costi e contratti doppi. “Il precedente governo non si è azzardato a prendere misure drastiche in un anno in cui si sarebbero tenute le elezioni. Non li sto criticando, sto solo constatando” ha dichiarato Uhliarik manifestando scetticismo su come un’assicurazione di proprietà statale potesse godere del 75% del mercato. Nel frattempo il nuovo management di VsZP, nominato in settembre, ha delineato misure atte al licenziamento del personale in eccesso ed alla vendita di proprietà in eccesso.

Min. Salute

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.