I Campionati del Mondo di hockey del 2011 una chance unica per turismo slovacco

I Campionati del Mondo di hockey su ghiaccio del 2011 saranno un’occasione unica per il turismo slovacco, ha detto il direttore generale dell’Agenzia Slovacca per il Turismo (SACR) Peter Belinsky in una conferenza stampa questa mattina. «Il nostro obiettivo è di motivare gli oltre 330.000 visitatori stranieri attesi per l’evento a conoscere le bellezze della Slovacchia e tornare di nuovo», ha detto Belinsky.

Belinsky ha osservato che il turismo in Slovacchia ha ancora un potenziale inutilizzato. «Ha il potenziale per contribuire in modo più significativo alla creazione del Prodotto interno lordo di quanto non faccia al momento», ha detto. Il turismo contribuisce attualmente con il 2,6% del PIL del Paese.

SACR è un’organizzazione sovvenzionata dallo Stato specializzata nel marketing e nella promozione del turismo del Paese. È stata istituito dal Ministero dell’Economia nel 1995. Le sue competenze in materia di turismo sono state trasferite quest’anno, alla fine del mandato del Governo di Robert Fico, dal Ministero dell’Economia a quello della Cultura. Il nuovo Governo ha però deciso di trasferire di nuovo il Turismo sotto le competenze del Ministero dei Trasporti, Poste e Telecomunicazioni, Edilizia e Sviluppo regionale nel Novembre 2010.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*