Una supercar tutta Slovacca: ICAR 2010

Una supercar avveniristica è stata interamente sviluppata e costruita dagli studenti dell’Università Tecnica di Kosice. I costi di realizzazione dell’auto, in grado di superare i 200 km/h, si sono aggirati sui 20.000 euro. Ieri si è tenuta la presentazione ufficiale della prima vettura prodotta in facoltà da una serie di team della cattedra di tecnologie dei materiali e della divisione produzioni automobilistiche della Facoltà di Meccanica presso l’Università Tecnica di Kosice.

La roadster biposto monta un motore modificato di 1.900 cc ed è stata interamente costruita con i fondi di allestimento laboratori dell’Università, concessi dal preside Miroslav Badida. Non si sono ancora fatte valutazioni sulla possibilità di produrla in serie nè sono state fatte speculazioni su un possibile prezzo al consumatore. «Funziona. La costruzione è durata circa un anno. Ha una carrozzeria originale con porte ad ala, rinforzi in acciaio ed elementi in laminato. Ha un look aggressivo e dinamico ed è attraente in particolar modo per i giovani, ma anche per i motoristi più affezionati», ha dichiarato Milos Liba, uno dei costruttori, aggiungendo che «Vogliamo ancora migliorarla durante l’anno, vogliamo aggiungere l’opzione tecnologica per l’utilizzo di carburanti ecologici, alcuni elementi di tuning e realizzare il tetto». La vettura è già stata testata sulle strade della metropoli della Slovacchia orientale.

La Icar 2010 realizzata all'Universita Tecnica di Kosice

(Fonte cas.sk)

1 Commento

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.