Il fondatore di Eset lascia la gestione e si dà alla filantropia

Miroslav Trnka, fondatore e co-proprietario di Eset, ha deciso di lasciare la gestione operativa, e dunque la sua carica di CEO, nella società. Trnka, che è tra gli slovacchi più ricchi, pur continuando a seguire l’azienda, ha detto di voler impegnarsi in progetti di beneficenza, con l’apertura di una fondazione. È molto probabile che il suo sostituto sarà scelto all’interno dell‘azienda. Eset, produttore del pluripremiato prodotto antivirus NOD32, è la società tecnologica di maggior crescita in Europa centrale, scrive il quotidiano Hospodarske Noviny ricordando la classifica Deloitte Technology Fast 500 EMEA che le assegna una crescita del 530%, e attualmente impiega circa 620 persone. Le vendite della società sono state l’anno scorso pari a 80 milioni di euro. Quest’anno il fatturato dovrebbe essere di 50 milioni superiore.

Trnka vinse nel 2006 il premio Imprenditore dell’anno di Ernst & Young, nel 2007 ricevette il premio slovacco Kristalove Kridlo nella categoria economia, e nel 2008 divenne Personalità IT dell’anno per il contributo dato allo sviluppo tecnico nel campo delle IT in Slovacchia.

(Fonte HN)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.