Economisti: Slovacchia non può permettersi di violare di nuovo regole bilancio UE

La Slovacchia non può permettersi di nuovo la violazione delle regole di bilancio della zona euro, perchè potrebbe dover far fronte a un downgrade del rating del Paese e il conseguente calo della fiducia del mercato, hanno ammesso ieri molti analisti economici sentiti da Tasr.

La Slovacchia, che dopo l’adozione dell’Euro nel 2009 ha visto il suo debito e il deficit superare il limite previsto dal cosiddetto Patto di stabilità e crescita, si è impegnata a riportare il proprio disavanzo pubblico sotto il 3% del PIL entro il 2013. «La fiducia dei mercati finanziari è la cosa più importante di cui la Slovacchia ha bisogno per prendere in prestito 8 miliardi di euro l’anno prossimo», ha detto il capo analista Vladimir Vano di Volksbank, aggiungendo che una riduzione del rating si tradurrebbe in maggiori interessi.

Il Parlamento ha approvato ieri il bilancio dello Stato per il 2011, che contiene manovre per ridurre il disavanzo a 3,81 miliardi dai 4,54 del 2010. Il disavanzo delle finanze pubbliche dovrebbe scendere dal 7,8% del PIL nel 2010 al 4,9% nel 2011.

L‘analista Michal Musak della banca Slovenska Sporitelna ha osservato che la riduzione del disavanzo approvato ieri è notevole, nelle attuali condizioni europee. «L’obiettivo di ridurre il disavanzo al 4,9% sembra essere raggiungibile, ma se si vuole portare il deficit sotto il 3% entro il 2013 si dovranno fare molti altri tagli, anche quelli minori», ha detto Musak.

Secondo David Derenik di UniCredit Bank, il bilancio approvato ieri merita un elogio per le sue ambizioni e gli sforzi per essere trasparente. «Il Governo avrebbe perà potuto risparmiare di più sulle spese. La trasparenza [del bilancio] … può allettare i mercati finanziari, il che porterebbe a finanziamenti più convenienti del disavanzo per il futuro», ha detto Derenik.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.