Centinaia di nuovi assunti a breve nell’IT in Slovacchia

Centinaia di nuovi posti di lavoro dovrebbero presto essere creati a Bratislava grazie alle intenzioni di aziende attive nell’information technology di espandere il loro business in Europa, scrive oggi il quotidiano Hospodarske Noviny. Hewlett Packard, per esempio, conta oggi circa un centinaio di dipendenti in Slovacchia e il loro numero dovrebbe aumentare a breve in modo significativo. L’azienda offre già in questo momento un altro centinaio di posti di lavoro su Internet. «Abbiamo in programma di impiegare circa 200 persone», ha detto il manager delle risorse umane di Hewlett Packard.

Il quotidiano poi ricorda il recente interesse di IBM in un grande investimento in Slovacchia, non a Bratislava, che potrebbe gradualmente portare fino a 3.000 nuovi posti di lavoro a Zilina o Kosice. Kosice è anche in attesa della decisione di un altro investitore, T-Systems, che potrebbe creare circa 300 posti di lavoro entro due anni.

Grazie alla forte domanda registrata per i suoi prodotti, anche Accenture sta cercando sul breve termine nuovi collaboratori, e si parla di decine di offerte di lavoro ad alto valore aggiunto. «Nei prossimi dieci mesi il numero di nuovi dipendenti raggiungerà i multipli di cento. Molto dipenderà dal fatto se il mercato locale sarà in grado di fornire sufficienti candidati qualificati entro i termini delle nostre esigenze», ha detto il direttore marketing e comunicazione di Accenture a Bratislava.

(Fonte HN)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google