La cinematografia slovacca domani all’Università la Sapienza di Roma

Domani 2 Dicembre, presso i Laboratori Linguistici del Dipartimento di Studi Europei e Interculturali dell’Università La Sapienza di Roma, si terrà un incontro con alcune personalità del mondo accademico slovacco (il direttore generale dell’Ente Nazionale del Cinema Slovacco Peter Dubecky, il prof. Peter Michalovic, il prof. Marcel Marcelli e l’artista Jozef Jankovic)  per parlare del mondo magico della cinematografia slovacca. Durante l´incontro sarà proiettato il film Signum Laudis (1980, regia di Martin Holly) sottotitolato in italiano, con un breve commento.

SignumLaudis, 1980, col., 85 min.
«Signum Laudis è una grande opera a tematica biblica che ha oltrepassato i confini definiti dal proprio genere. Il suo messaggio ha acquisito connotazioni universali, e colpisce scoprendo le dimensioni nascoste nella profondità dell´anima umana» (Vaclav Macek e Jelena Pastekova, “Storia della Cinematografia Slovacca”)

Il film è un atto d´accusa nei confronti della crudeltà e dell´insensatezza di tutte le guerre. Racconta la storia tragica di un caporale ciecamente obbediente, soldato anima e corpo, il cui dramma si svolge negli ultimi giorni della Prima Guerra Mondiale.

Organizzazione: Ambasciata Repubblica Slovacca, Istituto Slovacco a Roma, in collaborazione con l´Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Lettere dell’Università Comeniana di Bratislava.
Quando: Giovedì 2 Dicembre 2010, ore 11:30
Dove: Università a degli Studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Lettere e Filosofia, Dip. di Studi Europei e Interculturali, Via Carlo Fea 2, Roma

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.