Trasporti più veloci grazie alla nuova stazione ferroviaria di Teplicka nad Vahom

È stata aperta Venerdì dal Ministro dei Trasporti Lubomir Vazny la nuova stazione ferroviaria di Teplicka nad Vahom vicino Zilina che coprirà un’area di ottanta ettari. „L’area di Zilina“  ha detto Vazny  „è un naturale raccordo di collegamenti stradali e ferroviari“.  L’opera, co-finanziata dall’Unione Europea per una cifra pari a 51,62 milioni di Euro, avrà un ruolo cruciale per gli scambi di merci nella zona compresa tra Zilina, Puchov e Cadca e produrrà, oltretutto, una nuova interessante prospettiva di investimento grazie alla velocità della linea ferroviaria. Altro importante tassello di sviluppo quindi, per l’area economica di Zilina.

(Fonte TASR, a cura di Marco Monterosso)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google