Commercio estero, aumentano gli scambi tra Slovacchia e Russia

Il presidente della Camera di Commercio e dell’Industria slovacca (SOPK) Peter Mihok ha ricevuto in visita a Bratislava martedì il capo della Camera di Commercio della Federazione Russa Sergey Katyrin. All’incontro, cui ha partecipato anche l’ambasciatore russo in Slovacchia, Alexey Fedotov, i due funzionari hanno discusso soprattutto della possibilità di cooperazione ulteriore tra le due camere e dei modi per sviluppare ancora di più le reciproche relazioni economiche.

Il commercio bilaterale tra i due paesi ha continuato il suo trend di crescita, e le esportazioni slovacche verso Mosca sono arrivate a 585 milioni di euro nel 2016, mentre l’import dalla Russia era pari a 2,33 miliardi di euro, dove il 90% è costituito da importazioni di risorse energetiche come petrolio e gas, e di altre materie prime.

Ci sono tuttavia ancora molte possibilità per rafforzare questa cooperazione, ha detto Mihok, che ha informato di tre missioni imprenditoriali in Russia preparate quest’anno dalla camera slovacca. Anche dalla Russia è attesa nei prossimi mesi una delegazione d’affari, che dovrebbe visitare anche Kosice. Avendo un forte passivo commerciale nei confronti di Mosca, per Bratislava è quindi importante riuscire ad aumentare l’export di prodotti finiti slovacchi verso il mercato russo, una iniziativa che dovrebbe anche essere sostenuto dal governo.

(Red)

Foto Christopher Schmidt cc by

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.