Imprese cinesi vogliono partecipare alla costruzione di infrastrutture slovacche

Gli investitori cinesi sono interessati a partecipare a progetti di costruzione di infrastrutture in Slovacchia, ha dichiarato a Tasr il nuovo Ambasciatore cinese in Slovacchia Gu Ziping. «Le imprese cinesi sono in attesa del bando di gara per la costruzione delle autostrade, e sono in attesa di sapere quali condizioni saranno fissate dal Governo slovacco», ha detto Gu.

Il potenziale arrivo delle imprese cinesi è stato già discusso con il Ministro dell’Economia, Juraj Miskov (SaS), ha detto il diplomatico, ricordando come esempio la China Railway Group. Secondo Gu, nulla di specifico è comunque stato precisato finora.

Gu ha sottolineato che le aziende cinesi sono interessate in Slovacchia a progetti su larga scala. «Le imprese cinesi hanno portato loro investimenti in oltre 110 Paesi in tutto il mondo, e sono alla ricerca di destinazioni nuove. Per questo la Slovacchia è diventata interessante», ha detto Gu, che crede che l’interesse degli investitori cinesi è stato stimolato dalla promozione della Slovacchia alla World Expo di quest’anno a Shanghai.

(Fonte TASR)

1 Commento

  1. Le imprese cinesi hanno portato loro investimenti in oltre 110 Paesi in tutto il mondo ed é ora che si fermino se non vogliamo essere colonizzati economicamente.

    Non sono d´accordo a aprire le porte a chiunque vuole entrare in Europa.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.