La Slovacchia tra i paesi dell’UE con il peggiore livello di salute dei cittadini

La Slovacchia ha l’ottavo più alto tasso di mortalità tra gli Stati membri dell’UE, e anche se l’economia del paese e il tenore di vita sono aumentati, rispetto agli altri paesi europei sviluppati solo pochi slovacchi in età pensionabile sono in buona salute, dice un articolo pubblicato oggi su Hospodarske Noviny. Nelle classifiche di Eurostat la Slovacchia è tra gli ultimi quattro paesi dell’UE per anni di vita in buona salute. Le donne slovacche rimangono in buona salute fino a 55,1 anni in media , gli uomini fino a 54,8 anni. 

Nella sua relazione sulla Slovacchia, la Commissione europea sottolinea il ritardo del paese in termini di miglioramento delle condizioni di salute delle persone. Ad esempio, la Slovacchia non ha un piano nazionale per la lotta contro il cancro e in questo campo ha pure un basso tasso di screening preventivi. Secondo quanto detto al giornale dal ministero della Sanità, il problema è noto e si sta lavorando all’adozione di un piano d’azione per migliorare la situazione.

(Red)

Foto Huskyherz CC0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*