Progetto d’investimento comune di Ungheria e Slovacchia sul turismo dei castelli

Nella zona transfrontaliera tra Ungheria e Slovacchia, il comune magiaro di Szabolcs-Szatmar-Bereg e lo slovacco Museo di storia di Toketerebes, grazie a un fondo di circa 100 mila euro, hanno avviato insieme un progetto di sviluppo del turismo dei castelli.

Il progetto prevede il restauro e la ristrutturazione di una scelta di una decina di castelli ed edifici storici nel territorio, una volta appartenuti a note famiglie aristocratiche e storiche. I partecipanti al progetto hanno elaborato del materiale informativo, tra cui anche il sito ufficiale in cinque lingue e un filmato dvd che raccoglie informazioni sugli investimenti recenti e sulle attrazioni turistiche. Sono in via di conclusione i lavori nel Castello Andrássy di Tokeberes, in quello di Betler a Krasznahorka e nella casa nobiliare di Nagymihaly. Nella contea di Szabolcs, in Ungheria, il maggiore investimento si realizzerà per il castello Bathory di Nyírbator e nella casa nobliliare dei Csuha-Kallay a Nagyhalasz

(Fonte Guida Viaggi)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google