Ministro tedesco Gabriel: la Slovacchia ponte tra nuovi e vecchi membri UE

Il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel ha detto, durante un ricevimento all’ambasciata slovacca a Berlino, che lui considera la Slovacchia come un paese-ponte tra i paesi dell’Europa occidentale e i nuovi Stati dell’UE, e in grado di spiegare le questioni relative all’Unione europea in un modo accettabile per portare a una discussione realistica i “vecchi” e “nuovi” membri.

Nell’evento della scorsa settimana il ministro tedesco ha accennato, secondo Rtvs, al divorzio di velluto, notando l’unicità di questa separazione pacifica tra Repubblica Ceca e Slovacchia e apprezzando le strette e vantaggiose relazioni che i due paesi hanno mantenuto sino ad oggi. Discorrendo di cooperazione economica con la Germania, ha scherzato sul fatto che senza Slovacchia «probabilmente oggi non avremmo automobili sulle strade tedesche».

(Red)

Illustr. BS

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

febbraio: 2018
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google