Il mondo in rassegna

EUROPA
L’ex Presidente catalano Carles Puigdemont scrivePolitico Europe per ricordare alla Spagna e all’Europa che la crisi a Barcellona e dintorni non è ancora finita.

RUSSIA E CIS
Al Jazeera ha reso pubblico un documento confidenziale che espone in dettaglio i sistemi usati dagli oligarchi per esportare illegalmente i propri capitali dall’Ucraina. Nel documento vengono accusati anche alcuni collaboratori dell’attuale Presidente Petro Poroshenko.

NORD AMERICA
The Atlantic si addentra nel pensiero di McMaster, in particolare nella sua posizione sulla Corea del Nord. Quali potrebbero essere gli esiti?

MEDIO ORIENTE
La vera notizia è probabilmente che non fa più notizia, ma il conflitto israelo-palestinese continua anche fuori dai riflettori, come ci ricorda Ha’aretz.

AMERICA LATINA
Il presidente colombiano Santos apre ufficialmente le ostilità in vista delle presidenziali di maggio: ha affermato che il 2017 è stato l’anno più tranquillo degli ultimi 40, in fatto di omicidi, volendo probabilmente difendere ancora l’accordo con le Farc. Ce ne parla El Espectador.

ASIA
In Myanmar il Governo di Aung San Suu Kyi appare sempre più debole e incapace di portare avanti riforme significative. Pesa la crisi dei Rohingya, ma anche l’eccessiva centralizzazione dell’esecutivo voluta dalla stessa Suu Kyi. Da Asia Times.

AFRICA
Pratica etica o business redditizio? Come ci racconta BBC Africal’Etiopia ha deciso di bloccare l’adozione di bambini da parte di stranieri. Quali conseguenze per le centinaia di orfani locali?

AMBIENTE
Project – Syndicate fa il punto sulla reale situazione delle energie alternative nella Cina di oggi. E, sorpresa, i risultati non sono deludenti.

(Fonte Il Caffè Geopolitico, cc-by-nc-nd)

Foto pixabay CC0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.