Fico incontra il segretario generale Guterres: “dove non arriva l’Europa serve l’Onu”

Il primo ministro slovacco Robert Fico ha incontrato lunedì presso la sede delle Nazioni Unite a New York il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres. Dopo l’incontro Fico ha detto che i due hanno parlato di riforma delle Nazioni Unite, delle questioni più urgenti di politica globale, della situazione in Ucraina e nei Balcani occidentali, di migrazioni e cambiamento climatico e degli ultimi sviluppi in Unione europea. Credo che sia importante avere un’ONU forte, ha dichiarato Fico, perché l’Unione europea «non è abbastanza forte per impegnarsi di più in alcune materie». L’UE, ha notato il capo del governo slovacco, è praticamente assente in Ucraina, e non ha alcuna influenza in Siria, mentre in simili conflitti hanno un ruolo più forte organizzazioni internazionali come l’ONU.

Secondo il leader socialdemocratico slovacco, con il segretario generale si è discusso dell’allargamento dell’UE, e Fico ha avvertito che è importante offrire ad alcuni paesi della regione una prospettiva di adesione europea, perché i Balcani «cominciano di nuovo a prendere fuoco».

Fico ha informato Guterres del progetto voluto dalla Slovacchia e i paesi di Visegrad per limitare il flusso di migranti, certo che la soluzione sia nel fermare le migrazioni nei paesi in cui sorgono e in quelli di transito al di fuori dell’UE. La Slovacchia, ha detto, è disponibile a sostenere simili progetti insieme alle Nazioni Unite.

(Red)

 


Foto © United Nations

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

febbraio: 2018
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google