La Porsche Cayenne sarà 100% slovacca

La Porsche Cayenne sarà prodotta esclusivamente in Slovacchia dopo che l’intera catena produttiva del modello Suv di lusso sarà trasferita nell’impianto del gruppo Volkswagen vicino a Bratislava. Come ha scritto ieri il quotidiano economico Hospodarske Noviny, fino ad oggi in Slovacchia venivano prodotti la carrozzeria e alcuni componenti verniciati che venivano successivamente inviati a Lipsia, in Germania, per l’assemblaggio finale. Ma con la nuova serie 2019 tutto il processo viene avviato e concluso nella fabbrica di Devinska Nova Ves, reputata la migliore del gruppo. Qui, quindici anni dopo il lancio del modello arrivato ormai alla terza generazione, è stato predisposto un investimento da 800 milioni di euro per nuovi spazi, tra cui un nuovo reparto carrozzeria su una superficie di quasi 36mila metri quadrati, un reparto montaggio da 90mila metri e una pista di prova per i veicoli. Lavoreranno al modello circa 600 persone. E 700 robot.

La nuova Cayenne, che è stata presentata questa estate, sarà disponibile sul mercato nel 2019 in tre versioni: Cayenne, Cayenne S e Cayenne Turbo, con motorizzazioni che variano dal V6 a 2.995 cc e 340 cavalli della più piccola fino ai 550 cavalli della Turbo V8 da 3.996 cc .

In futuro la casa automobilistica di Stoccarda potrebbe decidere di spostare qui anche la produzione dell’altro Suv, la Porsche Macan.

(Red)

 


Foto porsche.com

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

febbraio: 2018
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google