Commercio estero: attivo di quasi 2,25 miliardi nei primi nove mesi del 2017

Nei primi nove mesi di quest’anno il commercio estero della Slovacchia ha creato un avanzo di 2,2 miliardi di euro, una cifra inferiore di oltre 713 milioni di euro rispetto a quanto registrato nel periodo gennaio-settembre 2016, secondo i dati definitivi pubblicati venerdì dall’Ufficio di Statistica slovacco.

Nei primi tre trimestri dell’anno corrente è stata la Germania a garantire alla Slovacchia il più alto saldo attivo, pari a 2,7 miliardi. Seguono Regno Unito (2,1 miliardi), Francia (1,8), Austria (1,7), Italia (1,6), Polonia (1,4), Repubblica Ceca (980 milioni), Stati Uniti (967 milioni) e Spagna (814 milioni).

Al contrario, la bilancia commerciale slovacca ha i maggiori disavanzi correnti nel periodo indicato con la Cina e la Corea del Sud, entrambe arrivate a 2,9 miliardi di euro, davanti alla Russia (1,3 miliardi). A grande distanza vengono poi Malesia (335 milioni), Taiwan (333) e Giappone (321).

Nei rapporti con l’Italia, fino al mese di settembre l’export slovacco, pari a 3,2 ,miliardi di euro ovvero il 5,9% del totale merci esportate, è cresciuto quest’anno di ben il 33,5%, paragonabile solo al +29,3% delle esportazioni verso gli Stati Uniti d’America. Le importazioni dal Belpaese, d’altro canto, che contano per un 3,1% di tutte le importazioni per un controvalore di 1,6 miliardi, sono cresciute di un modesto 1,6%.

Tra gennaio e settembre la Slovacchia ha esportato complessivamente per un valore di 54,8 miliardi di euro (+6,9%), e le merci importate sono ammontate a 52,6 miliardi (+8,8%).

In un annuncio separato, l’Ufficio di Statistica ha anche dato le prime cifre flash del commercio estero di ottobre. Con esportazioni per 7,1 miliardi di euro (+8,5%) e importazioni per 6,6 miliardi (+9,7%), il surplus del mese risulta essere di 505 milioni di euro, 26 in meno dello stesso mese dell’anno scorso. Il che porta il disavanzo provvisorio dei dieci mesi del 2017 alla cifra di 2,745 miliardi di euro, sotto di 740 milioni sul dato dell’ottobre 2016.

(Red)


Foto fantasylife CC0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.