Matecna: dopo Natale i prezzi delle uova in Slovacchia dovrebbero ridursi

I forti rincari e la carenza di uova sul mercato slovacco dovrebbe, se non risolversi, almeno migliorare a partire dall’anno nuovo, una volta concluse le feste natalizie, ha detto ieri in un programma televisivo la ministra dell’Agricoltura e dello Sviluppo rurale Gabriela Matecna (SNS). Già si vedono miglioramenti nel mercato nazionale riguardo alla crisi del burro scoppiata mesi fa, e oggi i prezzi del burro sono in calo, ha detto Matecna. Per le uova, tuttavia, bisogna aspettare un po’, perché in questo periodo, complici le tante ricette Natalizie, dolci e salate, il consumo di uova è molto elevato.

La Slovacchia è generalmente autosufficiente per quanto riguarda il mercato delle uova, di cui produce il 105% del consumo interno, ha detto la ministra, sottolineando che oggi il 25% della produzione è esportato sui mercati esteri. Purtroppo, essendo in vigore un mercato libero, il ministero non ha alcun potere sulla regolamentazione dei prezzi e sulla commercializzazione, e i produttori slovacchi che hanno contratti di lungo periodo con clienti esteri devono rispettare gli ordini per non incorrere in penali, ha detto Matecna. Va detto, ha sottolineato la ministra, che le uova slovacche non sono mai state oggetto di alcuno scandalo alimentare, ecco «perché sono così richieste all’estero».

(Red)


Foto stevepb CC0

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google