Slovacchia-Mongolia: rilancio dei rapporti, firmato accordo di cooperazione economica

Dopo il Vietnam la delegazione di ministri economici slovacchi è passata in Mongolia, dove nella capitale Ulan Bator ha avuto diversi incontri di affari e per la cooperazione bilaterale. Il vice primo ministro Pellegrini per Investimenti e Informatizzazione, il ministro delle Finanze Kazimir e il ministro dell’Economia Ziga hanno avuto diversi colloqui ad alto livello in quella che è la prima visita ufficiale da parte di membri del governo slovacco nel paese asiatico fin dall’indipendenza della Slovacchia nel 1993. Ad accompagnarli è un’ampia delegazione di circa trenta imprenditori slovacchi. Lo scorso anno il primo ministro Robert Fico, partecipando a un summit dell’ASEM (Asia-Europe Meeting) aveva detto che la Slovacchia avrebbe presto aperto una sua sede diplomatica ad Ulan Bator.

Con il ministro degli Esteri mongolo Damdin Tsogtbaatar, il ministro Ziga ha firmato un accordo di cooperazione economica tra i due paesi. Durante l’incontro, il funzionario mongolo ha ribadito la volontà di Ulan Bator di ampliare la cooperazione bilaterale in tutti i settori, con particolare riferimento all’agricoltura, all’information technology, alle miniere e all’educazione. Ziga ha inoltre espresso desiderio di avviare una cooperazione anche nei campi geologico, idrologico e dell’agricoltura, e Pellegrini ha detto che i mongoli sono interessati alle esperienze slovacche nel settore dell’eGovernment. Il livello degli scambi attuali tra i due paesi, ha ammesso Pellegrini, è molto al di sotto delle potenzialità, e in questo campo c’è molto da fare.

(Red)


Foto economy.gov.sk
Foto hbieser/CCo

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google