Il debito pubblico colloca la Slovacchia nella parte bassa della lista dei paesi EU

Il debito pubblico della Slovacchia nell’anno 2009 pubblicato dall’Istituto di Statistica oggi si attesta sul 7,9% del prodotto interno lordo e garantisce così l’accesso alla zona bassa della classifica dei paesi EU insieme a Portogallo, Irlanda, Grecia e Spagna, ha riportato il Ministero delle Finanze. Il disavanzo comunicato all’Eurostat è stato corretto rispetto al dato comunicato questa primavera e che era stato definito al 6,77% del PIL. Il portavoce del Ministero Martin Janos ha detto che è lecito aspettarsi un disavanzo pari al 7,8% anche per l’anno corrente, in opposizione al dato previsionale del 5,5% previsto dalla precedente gestione di centro sinistra.

Il pacchetto di misure atte a contrastare la crescita del deficit si pongono l’obiettivo di raggiungere soglia 4,9% ed è stato più volte duramente criticato. L’attuale Ministro Ivan Miklos ha dichiarato pubblicamente che il dato reale del disavanzo dell’anno scorso era pari a quasi l’8% piuttosto che il 6,8% comunicato dal precedente Ministro delle Finanze Jan Pociatek.

(Fonte TASR)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google