Le nuove sei meraviglie del mondo

Tra le incredibili meraviglie di cui ogni giorno veniamo a conoscenza nel mondo, per quanto riguarda l’ambito culturale si sono aggiunte cinque strutture che lasceranno a bocca aperta gli amanti e i famelici divoratori di luoghi del sapere e non solo. Questi nuovi luoghi culturali sono sorti rispettivamente in zone opposte tra loro, infatti abbiamo il Museo della Bibbia a Washington, il Louvre di Abu Dhabi, la libreria futuristica Tianjin Binhai in Cina, Casa Vicens di Gaudì a Barcellona e infine la Lego House in Danimarca. Queste strutture simboleggiano una vera e propria rinascita culturale con l’obiettivo di rieducare alla bellezza e alla fame di sapere e conoscenza, da sempre i capisaldi di una società e delle persone che vi appartengono.

Proviamo a ripercorrere qualche caratteristica dei cinque nuovi pilastri culturali.

  • Il Museo della Bibbia di Washington, aperto nel mese di Novembre 2017, strutturato su sei piani che ricoprono uno spazio totale di quasi quarantamila metri quadrati, l’edificio si affaccia su tutta la città. Al suo interno si trovano molteplici versioni della Bibbia tradotte in più di duemila lingue diverse, un variegato insieme di testi e opere di un certo valore per l’antica cultura religiosa, ci sono poi uno spazio interamente dedicato all’Arca dell’Alleanza come si riporta negli scritti della Bibbia ebraica e un altro pensato per ripercorrere il mondo di Gesù di Nazareth. In questo luogo il mondo tecnologico pervade il mondo fotografico creando delle suggestioni meravigliose per gli spettatori che vi assistono.

  • Il Louvre di Abu Dhabi, è un vero e proprio museo a cielo aperto e si trova nel cuore della capitale degli Emirati Arabi. La struttura è costata oltre il miliardo di dollari ed è stata progettata con l’intento di dare l’idea che galleggi sull’acqua con luci e giochi geometrici, la cerimonia inaugurativa è avvenuta lo scorso 9 Novembre 2017 e in questa particolare occasione il museo ha cambiato più volte i suoi scenari da mostrare al pubblico. Il museo prevede una serie di gallerie che raffigurano la storia dell’umanità in venti capitoli differenti, si vuole spronare il pubblico a pensare l’umanità in una nuova veste, fornendo appunto una nuova chiave di lettura. Il museo ha avuto anche gli auguri di buon auspicio dalla Francia, dove ha sede l’omonimo e iconico museo parigino, lo stesso presidente Emmanuel Macron e il ministro degli esteri Jean-Yves Le Drian vi hanno fatto visita l’8 Novembre 2017.

    Louvre Abu Dhabi - Abu Dhabi
    ph. ©HarveyDxb

  • La libreria futuristica Tianjin Binhai in Cina vuole dare una moderna lettura del mondo, infatti si estende per trentatremila metri quadrati, all’interno sono state disposte lunghe mensole ondulate di colore bianco che vanno a riempire tutte le pareti dal pavimento al soffitto, come un oceano cosparso di libri o un alveare che avvolgono chi si trova al suo interno. La struttura è stata inaugurata il 14 novembre 2017, l’intento dei creatori è di arrivare a raccogliere oltre un milione di libri, ma per ora il bottino ammonta a duecentomila esemplari.

  • La Casa Vicens di Gaudì è una struttura già nota ai più, dimora privata dello stesso artista, è stata aperta al pubblico per la prima volta esattamente il 16 Novembre 2017 come un museo. E’ stata costruita dall’architetto catalano negli anni tra il 1883 e il 1885, considerata tra i primi lavori importanti e degni di nota dello stesso artista. L’edificio rientra nella lista del patrimonio dell’Unesco e per il suo restauro sono stati impiegati circa 4,5 milioni di euro.


ph. Viktor Wong cc-by-nc-sa

  • La Lego House, una nuova struttura a dir poco ipnotica, costruita e inaugurata in una città della Danimarca chiamata Billung. L’edificio si estende su dodicimila metri quadrati ed è dedicato all’intrattenimento, da sempre il fine primario del brand, inoltre con questa nuova struttura i creatori hanno lavorato sullo sviluppo cognitivo e sulla creatività attraverso il gioco, il tutto con finalità didattica. La nuova Lego House si presenta quindi come un luogo per poter imparare attraverso l’elemento ludico che da sempre rende l’apprendimento più efficace.


ph. brickset cc-by

Queste sono le nuove strutture internazionali sorte per andare incontro alla cultura e permettere ai nuovi spettatori di fare un’esperienza suggestiva e degna di essere ricordata. Ogni giorno nel mondo si aprono le porte a nuovi luoghi d’influenza culturale, tanto che ormai lo studio della cultura è allo stesso tempo semplice e complesso, nell’epoca contemporanea la stessa cultura viene infatti studiata in una prospettiva relazionale e reticolare. L’uomo, in quanto immerso in questo network di relazioni deve immergere il suo sguardo nelle incredibili opere che fin qui ha creato.

(Elisa Mercanti via vocidicitta.it, cc-by)


Foto sotto al titolo © Louvre Abu Dhabi,
Ph. Mohamed Somji

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google