Mercatini di Natale a Bratislava: ritorna l’appuntamento con la tradizione

Venerdì 24 novembre ritorna la tradizione dei mercatini di Natale e la Città Vecchia della capitale slovacca si riveste di luci, colori, profumi e atmosfere. Ogni anno nel periodo dell’Avvento l’odore di cannella e vin brulè si diffonde attraverso le vie e le piazze del centro storico e si accendono le luci degli alberi di Natale.

La tradizione dei mercatini di Natale è nata nel XV secolo nella città tedesca di Dresda con piccole bancarelle che vendevano cibo e vin brulé per superare il freddo pungente. L’usanza si diffuse poi in diverse città dell’Europa centrale, diventando gradualmente un appuntamento annuale che attirava viaggiatori da ogni regione d’Europa.

Oggi nel pomeriggio, alle ore 17, si potrà assistere all’accensione solenne da parte del sindaco Ivo Nesrovnal dell’albero natalizio posto su Hlavné námestie e alla cerimonia di apertura del mercatino tradizionale tra Hlavné námestie e Hviezdoslavovo námestie.

Quest’anno l’albero è un abete Douglas o pino dell’Oregon, alto 12 metri e ha 35 anni, che è stato tagliato nei giorni scorsi nelle foreste del comune di Bratislava.

Alcune aree del centro storico e le piazze Hlavné, Frantiskanské, Primaciálne e Hviezdoslavovo, il castello e il teatro comunale PO Hviezdoslav, ospiteranno il “Bratislava Natale 2017”, evento che prevede esibizioni di bande, danza e acrobazie.

Da oggi e fino al 22 dicembre Bratislava offrirà poi un vasto programma di appuntamenti di intrattenimento, tra cui, in questo weekend, una performance degli attori del teatro Nová Scena, un concerto del “papà del jazz slovacco” Peter Lipa con la sua band (sabato 25) e l’esibizione del giovane gruppo slovacco Iconito domenica 26. Numerosi artisti e gruppi folkloristici di tutte le regioni della Slovacchia si esibiranno poi nei giorni e settimane successive sul palco di Hlavné námestie e ogni fine settimana ci saranno concerti ed eventi culturali con la partecipazione delle scuole.

Venerdì 1 dicembre sarà inaugurato il mercatino di Natale anche presso il castello di Bratislava, e sabato 16 dicembre sulla strada Laurinská si terrà il tradizionale “Dobrý Trh” (il “buon mercato”) dove saranno offerti artigianato e i prodotti alimentari tradizionali con il duplice scopo di promuovere i piccoli produttori e rivitalizzare angoli segreti della Città Vecchia.

Dal 24 novembre al 22 dicembre i chioschi nelle piazze proporranno le principali specialità gastronomiche locali e i tipici piatti di Natale ma anche grog, vin brulè  (varené víno / vino bollito) o lo “hriatô”, una bevanda alcolica tradizionale originaria di Liptov composta da brandy forte mescolato con acqua, caramello, lardo e spezie, servito ovviamente ben caldo.

Nei giorni dei mercatini una pista di pattinaggio artificiale sarà aperta al pubblico nello spiazzo davanti al Teatro Nazionale Slovacco su Hviezdoslavovo námestie.

La strada Kostolná intanto sarà trasformata in un luogo dove ognuno potrà esprimere i propri desideri sotto i rami di vischio, pianta magica che secondo i Druidi aveva il potere di proteggere dai fulmini e dal male, e guarire le ferite, simbolo di pace e potente amuleto protettivo.

(Fonte buenosdiaseslovaquia.sk)


Foto slovakiabound cc-by-nc
Miroslav Petrasko cc-by-nc-nd
LubosHouska/CC0

 

2 comments to Mercatini di Natale a Bratislava: ritorna l’appuntamento con la tradizione

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google