È vero che la Germania ha sempre avuto governi stabili?

Dal dopoguerra il Paese è andato a elezioni anticipate quattro volte e ha avuto otto cancellieri. L’Italia 28 Presidenti del Consiglio

Angela Merkel è in difficoltà a formare un nuovo governo dopo dodici anni ininterrottamente a capo della Germania. La cancelliera ha guidato per i primi quattro anni una grande coalizione con i socialdemocratici (SPD), poi per quattro anni un’alleanza con i liberaldemocratici (FPD) e poi di nuovo quattro anni di coalizione con la SPD. Prima di lei Gerard Schroeder era stato cancelliere sette anni governando con i Verdi. Prima di lui Helmut Kohl per sedici anni, sempre a capo di coalizioni con i liberaldemocratici. Kohl è stato l’unico cancelliere a subentrare a metà di una legislatura a un capo di governo di un altro partito: scalzò il socialdemocratico Helmut Schmidt grazie alla scelta dei liberaldemocratici di abbandonare la SPD per allearsi con i cristiano democratici (CDU/CSU) di Kohl.

Merkel arrivò al potere dopo elezioni anticipate, le quarte nella storia della Germania nel dopoguerra, ma solo tre volte causate da crisi politiche mentre nel 1990 lo scioglimento del Bundestag fu deciso per andare al primo voto della Germania riunificata.

In sessant’anni, la Germania (intesa prima come Germania Ovest e poi come Germania riunificata) ha avuto ventitré governi (l’Italia sessantaquattro) e otto cancellieri (l’Italia ventotto Presidenti del Consiglio).

(Paolo Magliocco via lastampa.it, cc-by-nc-nd)


Foto elias-schwerdtfeger cc-by-sa

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google