Amazon apre a Sered il suo centro logistico inverso più grande al mondo

Amazon ha aperto questa settimana a Sered, nella regione di Trnava, il suo più grande centro logistico di ritorno, una delle basi più tecnologicamente avanzate del colosso americano delle vendite online, che darà lavoro a oltre 1.000 persone a tempo pieno, che si aggiungono agli 850 lavoratori della sede centrale slovacca a Bratislava, e ancora deve assumerne altri. Amazon non ha chiesto al governo incentivi o sussidi per il suo investimento. Questo sarà il centro di questo genere più grande e avanzato al mondo.

Il centro, dove arriveranno consegne di spedizioni da tutta Europa, copre oltre 60.000 metri quadrati nel parco industriale Mountpark di Sered, ed è progettato per impiegare le tecnologie più all’avanguardia con hardware e soluzioni software allo stato dell’arte.

Il centro di “logistica di ritorno” (reverse logistics), il terzo del genere al mondo per Amazon, si occuperà della movimentazione dei prodotti dalla destinazione finale a ritroso nella catena di distribuzione fino al produttore iniziale, o ad un nuovo soggetto, allo scopo di recuperare valore da prodotti che hanno esaurito il loro ciclo di vita. Il centro servirà tutte le filiali Amazon in Europa.

(Red)


Foto portal gda cc-by-nc-sa

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.