L’allenatore di Sagan: ecco come Peter si è sbloccato

A metà della stagione 2015, #Peter Sagan sembrava uno straordinario talento ancora incompiuto e con molti dubbi sul proprio futuro. Il fuoriclasse slovacco era da poco passato alla Tinkoff con un contratto ricchissimo, ma i primi mesi nella nuova squadra erano stati tutt’altro che facili. Solo una vittoria in tutta la primavera – una tappa alla Tirreno Adriatico – nessun podio nelle grandi classiche e qualche screzio con il patron Oleg Tinkov sembravano aver già minato le sue certezze. Un momento chiave per dare una svolta alla stagione e alla carriera è stato l’inizio della collaborazione con un nuovo allenatore, il basco #Patxi Vila. Da quel momento, a metà 2015, Sagan ha svoltato definitivamente.

Leggi l’articolo su Blasting News


Foto flowiuzm cc-by

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.