Lavoro: sarà più semplice in Slovacchia l’impiego di stranieri extracomunitari

Deputati del partito di maggioranza relativa Smer-SD hanno presentato una modifica alla legislazione sul lavoro volta a semplificare l’impiego in Slovacchia di stranieri extracomunitari. Secondo il testo dell’emendamento, dal maggio 2018 si applicheranno condizioni più flessibili per l’impiego degli stranieri non cittadini UE nei distretti con disoccupazione inferiore al 5%. Si tratta, al momento, di 33 dei 79 distretti slovacchi (in particolare nella parte centro-occidentale del paese), ma questi lavoratori non dovranno superare il 30% della forza lavoro totale. Inoltre, le aziende dovranno fornire loro sistemazione adeguata. La semplificazione permetterà di ottenere i permessi di lavoro per impiegare stranieri con più facilità per un periodo predeterminato, ad esempio un anno.

Il provvedimento conta di far fronte alla grave carenza di personale di certi settori dell’industria, soprattutto per quanto riguarda le figure di lavoratori specializzati, in un momento in cui il numero di disoccupati è caduto al minimo storico – il 6,4% in settembre. Ma vuole garantire ai lavoratori di paesi terzi gli stessi trattamenti contributivi degli slovacchi, e dunque gli stessi costi per le imprese, evitando il cosiddetto “dumping sociale”.

Nello stesso disegno di legge si prevede un innalzamento dei contributi per i lavoratori che accettano di andare a lavorare in una località lontana da quella di residenza, quale motivazione in più per un impiego anche lontano da casa.

Sono quasi 46.000 gli stranieri che lavoravano in Slovacchia alla fine di settembre, sia da paesi membri UE che da paesi extracomunitari, ben il 40% in più di un anno fa. Per fare un confronto, nella Repubblica Ceca, che conta una popolazione doppia rispetto alla Slovacchia, ci sono quasi 500.000 lavoratori stranieri, un quinto dei quali sono slovacchi.

(Red)


Foto amirkrasnic/CC0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.