Governo, ok a nuova legge sulla sicurezza informatica

Nel prossimo mese di marzo dovrebbe entrare in vigore per la prima volta in Slovacchia una legge sulla sicurezza informatica, in seguito all’approvazione mercoledì in sede di consiglio dei ministri di un disegno di legge sulla cybersecurity presentato dall’Autorità per la sicurezza nazionale (NBU) in collaborazione con l’Ufficio del vice primo ministro per gli Investimenti e l’Informatizzazione Peter Pellegrini.

Il disegno di legge includerà misure proposte dalla direttiva UE nota con l’acronimo NIS, che è stato il primo provvedimento legislativo europeo in materia di cybersecurity con misure legali per aumentare il livello globale di sicurezza delle reti e dei sistemi di informazione all’interno dell’Unione. Lo scopo è di rafforzare le competenze delle autorità nazionali competenti, aumentandone il coordinamento, e introdurre una cultura della sicurezza nei vari settori.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.