Korcok incontra Barnier: su Brexit, tutela cittadini UE e rispetto impegni finanziari di Londra

Il vice ministro degli Affari esteri ed Europei Ivan Korcok ha ricevuto a Bratislava martedì il capo negoziatore della Brexit per la UE Michel Barnier, il quale ha sottolineato come il negoziato in corso con le autorità britanniche per l’uscita del Regno Unito dall’Unione sia un tema assolutamente unico, in un territorio del tutto nuovo, e che il modo in cui Londra e l’UE si lasceranno avrà enormi impatti economici, sociali e legali. Barnier ha rimarcato che tutti i 27 Stati membri, in accordo con le istituzioni UE, sono uniti per tenere una posizione comune, «a sostegno della tutela dei diritti dei nostri cittadini». Accennando ai 90.000 slovacchi che vivono e lavorano in Gran Bretagna, Barnier ha detto che «gli impegni accettati da 28 paesi sono gli impegni di 28 paesi».

Korcok ha espresso l’apprezzamento del governo slovacco per il ruolo che Michel Barnier sta svolgendo nel «gioco duro di questa trattativa». Che si tratti di un negoziato estremamente difficile, del resto, è confermato anche dal fatto che due settimane fa «gli Stati UE non sono riusciti a progredire nei colloqui per passare alla fase successiva», ha detto Korcok. Sviluppi positivi si sono tuttavia visti soprattutto nel campo dei diritti dei cittadini, con il raggiungimento di alcune certezze legali.

Secondo il sottosegretario slovacco sarà una brutta gatta da pelare riuscire a trovare un compromesso finanziario per il conto che Londra dovrà pagare a Bruxelles, ma anche in questo campo, ha detto, si è visto qualche progresso con «la disponibilità del Regno Unito a rispettare gli impegni di bilancio relativi al periodo fino al 2020». Qui non si tratta di punire Londra [per la sua uscita dall’UE], «ma il governo britannico ha preso impegni come membro dell’Unione europea, e questi impegni continueranno anche dopo l’uscita della Gran Bretagna dalla UE».

Nella sua giornata slovacca Barnier ha visitato il Parlamento slovacco e ha incontrato anche il ministro delle Finanze Peter Kazimir e il primo ministro Robert Fico.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google