Bratislava mette in strada i primi autobus elettrici

Il comune di Bratislava acquisirà entro la fine dell’anno e metterà in operazione nei primi sei mesi dell’anno prossimo 18 nuovi autobus elettrici che andranno ad arricchire la flotta di mezzi del trasporto pubblico urbano DPB. Lo ha annunciato nei giorni scorsi il sindaco Ivo Nesrovnal, spiegando che l’acquisto sarà in parte finanziato da fondi del Programma operativo integrato regionale e con risorse comunali e dello Stato per un costo totale di 9,5 milioni di euro.

DPB comprerà 16 autobus elettrici di 12 metri di lunghezza e 2 mini-bus di nove metri, tutti a pianale ribassato e dotati delle ultime tecnologie, aria condizionata e Wi-Fi. I nuovi veicoli vanno a sostituire vecchi autobus a diesel, saranno più silenziosi e consentiranno di ridurre le emissioni di CO2 andando a migliorare la qualità dell’aria in città.

La Slovacchia disporrà di 21 milioni di euro per modernizzare il trasporto urbano nelle città di Bratislava, Zilina e Kosice.

(Red)


Foto transport.sk

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.